Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANTOLOGIA PROUSTIANA 2019: UNA NOTTE MAGICA | partecipa
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie"
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Fiammetta Lucattini
Ci vuole un albero

Sei nella sezione Commenti
 

 Emilio Capaccio - 30/08/2013 12:45:00 [ leggi altri commenti di Emilio Capaccio » ]

Invettiva che trovo splendida nella sua drammatica forza espressiva.

Ciao Fiammetta.

  Cristina Bizzarri - 29/08/2013 10:40:00 [ leggi altri commenti di Cristina Bizzarri » ]

Da "caddero""a "quiete" è un lamento, un coro tristissimo e di grande bellezza, cuore di un’invettiva che è urlo impotente contro esseri subumani che si credono padroni della vita.

 Luciana Riommi Baldaccini - 29/08/2013 10:04:00 [ leggi altri commenti di Luciana Riommi Baldaccini » ]

"Non avevano capito", Fiammetta, perché non capiscono nulla di ciò che non appartiene al loro piccolo mondo (?) di "cose" inutili. E a noi tutto questo dà dolore.