Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2020: Quarantena a Combray [invito a partecipare]
LaRecherche.it sostiene "la via immortale", da un’idea di Lello Agretti
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Manuel Paolino
Il poeta-soldato

Sei nella sezione Commenti
 

 Arcangelo Galante - 30/12/2017 19:09:00 [ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Veramente un’esemplare metafora sul "mestiere" del poeta-soldato, descritto dall’autore mentre s’addestra per comporre una lirica.
Le immagini adoperate sono semplicemente efficaci perché rendono, in effetti, allenato e preparato ad un nuovo arruolamento letterario, colui che scrive, ma, al contempo, spettatore del destino riservato, dinanzi all’osservatore che ci legge.
Assai condivisa la considerazione che, durante il percorso, s’alza la veggenza del poeta che, ahimè, pochi riescono a captare.
Stupenda riflessione per davvero.
Grazie per averla donata a tutti noi!
Buon inizio di anno nuovo, gentile Manuel.
Cordialmente, saluto!