Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
"Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
Intervista a Sara Galeotti, I classificata sezione B: Racconto breve
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Fausto Torre
compose

Sei nella sezione Commenti
 

 Salvatore Pizzo - 24/12/2019 18:51:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

"Volendomi credere reincarnato, ricordo soltanto
paesi lontani di venti o trent’anni. Abitante di un altro"
Bellissimi, come anche tutto il resto, del resto: un piacere per l’occhio e la mente, entrarci dentro e lasciarsene fare"complici".
Un saluto e tantissimi auguri.

 cristina bizzarri - 24/12/2019 12:02:00 [ leggi altri commenti di cristina bizzarri » ]

Fausto, leggerti apre a delle sensazioni, a dei passaggi veloci come un sorvolare inutili particolari del paesaggio e andare spediti verso quella sensibile visione che non appartiene solamente al presente ma ci appartiene e ci "folgora" in certi momenti propizi e felici. Così certi quadri astratti o certi pezzi musicali (ma io purtroppo non ho mai orecchio né sensibilità musicale).