Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANTOLOGIA PROUSTIANA 2019: UNA NOTTE MAGICA | partecipa
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie"
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Tania Scavolini
pur essendo soli

Sei nella sezione Commenti
 

 Antonio Terracciano - 15/04/2019 23:46:00 [ leggi altri commenti di Antonio Terracciano » ]

Questo è un vero aforisma (mi capita di leggerne tanti che in realtà sono semplici pensieri) , ovvero una riflessione che sconvolge il luogo comune, il consolidato sentire: è spesso capitato anche a me di sentirmi più solo in mezzo alla gente (quando quella gente non aveva i miei stessi gusti, la mia stessa sensibilità) che da solo (quando le passate voci delle persone con le quali ero in sintonia continuavano a tenermi compagnia, a farmi sentire davvero ancora vivo) .