LaRecherche.it

« indietro :: torna al testo senza commentare

Scrivi un commento al testo di Franca Colozzo
Oblio

- Se sei un utente registrato il tuo commento sarà subito visibile, basta che tu lo scriva dopo esserti autenticato.
- Se sei un utente non registrato riceverai una e-mail all'indirizzo che devi obbligatoriamente indicare nell'apposito campo sottostante, cliccando su un link apposito, presente all'interno della e-mail, dovrai richiedere/autorizzare la pubblicazione del commento; il quale sarà letto dalla Redazione e messo in pubblicazione solo se ritenuto pertinente, potranno passare alcuni giorni. Sarà inviato un avviso di pubblicazione all'e-mail del commentatore.
Il modo più veloce per commentare è quello di registrarsi e autenticarsi.
Gentili commentatori, è possibile impostare, dal pannello utente, al quale si accede tramite autenticazione, l'opzione di ricezione di una e-mail di avviso, all'indirizzo registrato, quando qualcuno commenta un testo anche da te commentato, tale servizio funziona solo se firmi i tuoi commenti con lo stesso nominativo con cui sei registrato: [ imposta ora ]. Questo messaggio appare se non sei autenticato, è possibile che tu abbia già impostato tale servizio: [ autenticati ]
Non è possibile visualizzare il testo perché è un file in formato pdf, doc o rtf

Commento non visualizzabile perché l'utenza del commentatore è stata disabilitata o cancellata.

 Franca Colozzo - 31/10/2017 10:55:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Già, Arcangelo, alla fine sono pur sempre ottimista malgrado le immancabili traversie della vita.Persino l’oblio è un’occasione per ricordare, per scavare dentro di sè i momenti passati, belli o meno belli.
L’oblio serve per annegare la mente in un mare interiore asettico in grado di lenire i dolori, i sogni e i desideri naufragati sulle sponde di ieri.
Una volta anestetizzata e depurata dai suoi grovigli, la coscienza potrà librarsi verso nuovi orizzonti con rinnovate ali. Tuttora vivo nel presente l’incantevole presagio di un futuro migliore di ieri.

Un caro saluto a te, giovane poeta, ancora pieno di sogni e di illusioni che spero tu non faccia mai naufragare.

 Arcangelo Galante - 31/10/2017 07:40:00 [ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Può succedere di lasciarsi alle spalle qualcosa d’incompreso, che, per l’appunto, risulterà dimenticato col tempo! Ed è allora che, all’improvviso, appare il palese ricordo dell’oblio, che diviene sussulto per il cuore, per colei che lo ha desiderato;e, da allora, ci si accorge che la vita in ogni sua pittoresca manifestazione ne ha fatta di strada! Mi piace pensare che certe emozioni non muoiono col viaggio interiore che l’anima e la mente affrontano, facendoci sentire vivi e tranquilli,sempre. Sognante pubblicazione, nel suo essenziale messaggio introspettivo. Un affettuoso saluto, cara Franca.

 Franca Colozzo - 31/10/2017 07:35:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Grazie, Leonora, per il tuo apprezzamento per la mia poesia "Oblio". Mi sento onorata di ricevere commenti da parte di una letterata come te. Ho da tempo capito che hai una propensione per le citazioni antiche, le storie mitologiche, ecc., considerati i tuoi studi classici e la tua inclinazione in età così giovane a tradurre i classici dal greco (spero di ricordare bene la tua presentazione!). Nella famiglia di mio marito sono stata circondata da eccelsi latinisti e traduttori dal greco (mio suocero, in particolare, e
mio cognato, Massimo Di Marco, professore di cattedra di Filologia Classica presso la statale "La Sapienza" di Roma. Purtroppo, io ho intrapreso studi scientifici per volontà dei miei genitori e me ne dolgo un po’. Devo dire però che, a parte la non conoscenza del greco antico, il liceo scientifico è riuscito (anche grazie ad ottimi insegnanti di italiano,latino e lingue straniere) a forgiare la mia mente in un armonica fusione di cultura umanistica e scientifica.
Ad maiora semper!

 Gaudenzio Massi - 30/10/2017 21:49:00 [ leggi altri commenti di Gaudenzio Massi » ]

Direi magica e sublime

 Gaudenzio Massi - 30/10/2017 21:47:00 [ leggi altri commenti di Gaudenzio Massi » ]

Direi magica e sublime

Leggi l'informativa riguardo al trattamento dei dati personali
(D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e succ. mod.) »
Acconsento Non acconsento
Se ti autentichi il nominativo e la posta elettronica vengono inseriti in automatico.
Nominativo (obbligatorio):
Posta elettronica (obbligatoria):
Inserendo la tua posta elettronica verrà data la possibilità all'autore del testo commentato di risponderti.

Ogni commento ritenuto offensivo e, in ogni caso, lesivo della dignità dell'autore del testo commentato, a insindacabile giudizio de LaRecherche.it, sarà tolto dalla pubblicazione, senza l'obbligo di questa di darne comunicazione al commentatore. Gli autori possono richiedere che un commento venga rimosso, ma tale richiesta non implica la rimozione del commento, il quale potrà essere anche negativo ma non dovrà entrare nella sfera privata della vita dell'autore, commenti che usano parolacce in modo offensivo saranno tolti dalla pubblicazione. Il Moderatore de LaRecehrche.it controlla i commenti, ma essendo molti qualcuno può sfuggire, si richiede pertanto la collaborazione di tutti per una eventuale segnalazione (moderatore@larecherche.it).
Il tuo indirizzo Ip sarà memorizzato, in caso di utilizzo indebito di questo servizio potrà essere messo a disposizione dell'autorità giudiziaria.