LaRecherche.it

« indietro :: torna al testo senza commentare

Scrivi un commento al testo di Franca Colozzo
Baciato orizzonte

- Se sei un utente registrato il tuo commento sarà subito visibile, basta che tu lo scriva dopo esserti autenticato.
- Se sei un utente non registrato riceverai una e-mail all'indirizzo che devi obbligatoriamente indicare nell'apposito campo sottostante, cliccando su un link apposito, presente all'interno della e-mail, dovrai richiedere/autorizzare la pubblicazione del commento; il quale sarà letto dalla Redazione e messo in pubblicazione solo se ritenuto pertinente, potranno passare alcuni giorni. Sarà inviato un avviso di pubblicazione all'e-mail del commentatore.
Il modo più veloce per commentare è quello di registrarsi e autenticarsi.
Gentili commentatori, è possibile impostare, dal pannello utente, al quale si accede tramite autenticazione, l'opzione di ricezione di una e-mail di avviso, all'indirizzo registrato, quando qualcuno commenta un testo anche da te commentato, tale servizio funziona solo se firmi i tuoi commenti con lo stesso nominativo con cui sei registrato: [ imposta ora ]. Questo messaggio appare se non sei autenticato, è possibile che tu abbia già impostato tale servizio: [ autenticati ]

L'immagine può contenere: cielo, oceano, natura e spazio all'aperto

 

 

Osservo da lontano il mare

che abbraccia l’orizzonte 

 spento tra morie d’onde 

 senz’alito di vento.

 

S’apre al sole,

nella quiete dell’ora,

stancamente, un dì

di spazzata primavera.

 

La siepe, aperta ai monti,

accenna a pallidi fiori. 

 

Solo del silenzio arriva

  voce alacre mattutina,

tra  fiori di rovo

e bianchi gelsomini.

 

Nel cielo, fatto mare,

s’intrecciano garruli voli

e rondini marine tessono 

a pelo d’acqua, a sfioro,

ardite acrobazie.

 

Tra cielo e mare non corre

più confine

 Franca Colozzo - 16/05/2018 18:48:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Grazie Salvatore per il tuo bel commento. Il tempo mutevole di questi giorni ha trasformato il mare a volte in una calma piatta, come nella foto, a volte in turbolenze con frangenti che si sono abbattuti minacciosi sulla costa. Dall’osservazione di questi fenomeni, in una stagnante giornata sospesa tra cielo e mare, è nata questa mia poesia. Grazie per il tuo gradito passaggio. Ti auguro una buona serata.

 Salvatore Pizzo - 16/05/2018 18:18:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

Risplende di quei colori che, le tue parole, infondono ai versi eleganti di linguaggio e significativi d’umori che, nel movimento quasi assente, trovano sostanza nella mestizia in anima...
Non si fosse ancora capito: mi ha aperto gli occhi a mare per quanto è bella...
Un saluto sempre e caro...

 Franca Colozzo - 14/05/2018 20:18:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Mie care Edi e Graced, vi ringrazio per le belle parole in merito a questa mia modesta poesia. Si avverte in essa una sottile vena di tristezza per questa stramba primavera, tardiva e bislacca. La foto mostra l’isola d’Ischia fotografata dall’alto del Redentore,che fa parte dei M. Aurunci e che domina il Golfo di Gaeta.
un affettuoso saluto ad entrambe. Buona serata

 Edi Davoli - 14/05/2018 18:31:00 [ leggi altri commenti di Edi Davoli » ]

Una stanca primavera pennellata da fiori di rovo e bianchi gelsomini e da garruli voli e rondini marine su una tela quasi statica dove cielo e mare si confondono. Sì è una primavera anomala, che non ti impedisce cara Franca di cantarla con un leggerissimo velo di tristezza. Un abbraccio!

 Graced - 14/05/2018 17:46:00 [ leggi altri commenti di Graced » ]

Sembra una tela ad olio questo mare così piatto che si congiunge al cielo immerso nel silenzio scevro dei gioiosi colori della primavera, ma un accenno c’è nell’aria dato dal movimento dei voli e dal profumo delle pianteche immerge in questa surreale atmosfera. Bellissima e coinvolgente questa lirica nel suo voler mostrare l’immobilità della natura, ma che prende dentro. Versi molto apprezzati cara Franca. Ti auguro una splendida giornata, Graced

Leggi l'informativa riguardo al trattamento dei dati personali
(D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e succ. mod.) »
Acconsento Non acconsento
Se ti autentichi il nominativo e la posta elettronica vengono inseriti in automatico.
Nominativo (obbligatorio):
Posta elettronica (obbligatoria):
Inserendo la tua posta elettronica verrà data la possibilità all'autore del testo commentato di risponderti.

Ogni commento ritenuto offensivo e, in ogni caso, lesivo della dignità dell'autore del testo commentato, a insindacabile giudizio de LaRecherche.it, sarà tolto dalla pubblicazione, senza l'obbligo di questa di darne comunicazione al commentatore. Gli autori possono richiedere che un commento venga rimosso, ma tale richiesta non implica la rimozione del commento, il quale potrà essere anche negativo ma non dovrà entrare nella sfera privata della vita dell'autore, commenti che usano parolacce in modo offensivo saranno tolti dalla pubblicazione. Il Moderatore de LaRecehrche.it controlla i commenti, ma essendo molti qualcuno può sfuggire, si richiede pertanto la collaborazione di tutti per una eventuale segnalazione (moderatore@larecherche.it).
Il tuo indirizzo Ip sarà memorizzato, in caso di utilizzo indebito di questo servizio potrà essere messo a disposizione dell'autorità giudiziaria.