LaRecherche.it

« indietro :: torna al testo senza commentare

Scrivi un commento al testo di cristina bizzarri
Da tante porte guarda lÂ’universo

- Se sei un utente registrato il tuo commento sarà subito visibile, basta che tu lo scriva dopo esserti autenticato.
- Se sei un utente non registrato riceverai una e-mail all'indirizzo che devi obbligatoriamente indicare nell'apposito campo sottostante, cliccando su un link apposito, presente all'interno della e-mail, dovrai richiedere/autorizzare la pubblicazione del commento; il quale sarà letto dalla Redazione e messo in pubblicazione solo se ritenuto pertinente, potranno passare alcuni giorni. Sarà inviato un avviso di pubblicazione all'e-mail del commentatore.
Il modo più veloce per commentare è quello di registrarsi e autenticarsi.
Gentili commentatori, è possibile impostare, dal pannello utente, al quale si accede tramite autenticazione, l'opzione di ricezione di una e-mail di avviso, all'indirizzo registrato, quando qualcuno commenta un testo anche da te commentato, tale servizio funziona solo se firmi i tuoi commenti con lo stesso nominativo con cui sei registrato: [ imposta ora ]. Questo messaggio appare se non sei autenticato, è possibile che tu abbia già impostato tale servizio: [ autenticati ]

                                                                           Aux Voyants, aux Fous

 

Hai mai pensato a quanti occhi intorno,

minuscoli puntini sapienziali

che l'aria espande e poi concentra

in un qualsiasi oggetto per l'attesa?

Vibra silenzio e fa ondulare il cuore -

e tu, pur non confuso nell'immenso

d'ogni respiro e trasformazione,

sopra i frammenti di tutti i fiati,

oltre le balaustre degli sguardi,

senti nei cinguettii innalzamento

a vita ormai sgravata dalle orme

troppo pesanti della madre terra.

Ti partorisce un senso d'avventura

lungo gli asfalti, in vicoli morti.

Ti abbraccia una follia per l'intelletto,

formula nascosta a umane menti.

Da tante porte guarda l'universo.

 

 Leonora Lusin - 15/06/2013 01:18:00 [ leggi altri commenti di Leonora Lusin » ]

Da tante porte guarda l’universo: anche attraverso il tuo sguardo: Ciao Cristina.

 Alessandra Ponticelli Conti - 17/05/2013 17:57:00 [ leggi altri commenti di Alessandra Ponticelli Conti » ]

Bella da togliere il fiato!

  Cristina Bizzarri - 17/05/2013 17:16:00 [ leggi altri commenti di Cristina Bizzarri » ]

Quando sta per arrivare un temporale tutto sembra fermarsi per qualche attimo, anche l’aria, anche il silenzio. E il cinguettio degli uccelli è un metallo che vibra percosso da questa immobilità apparente, in realtà ondulatoria. La terre ha un odore diverso, più aperto: sembra volersi aprire al cielo. Ecco forse perché il
temporale è una delle porte dell’universo. Che attraverso la sua discesa su di noi, ci guarda... grazie della tua percettiva lettura.
Grazie anche a te Fiammetta.



 Fiammetta Lucattini - 17/05/2013 10:22:00 [ leggi altri commenti di Fiammetta Lucattini » ]

Criptica. Cari saluti.

 Giorgio Mancinelli - 17/05/2013 05:39:00 [ leggi altri commenti di Giorgio Mancinelli » ]

Non so come ne perché ho pensato al temporale, eppure non c’è traccia alcuna d’esso nei tuoi versi ’limpidissimi’ in cui tutto è chiarore, luminescenza che s’annida e rincuora. Un po’ come il ’temporale’ che arriva impetuoso a cancellare, almeno per il tempo che dura, i lineamenti d’ogni cosa; a lavare l’abnegazione o il misfatto delle forme che s’impongono prepotenti nel nostro presente e che pure ci rammentano chi siamo: forse tutto, forse niente. ’Da tante porte guarda l’universo’ - tu dice, e chissà che non ci guardi anche attraverso il temporale che ci scroscia addosso e lava d’ogni imperfezione? Allora ben venga il ’temporale’, che ne pensi? Grato di averti letto. G.M.

 Cristina Bizzarri - 16/05/2013 18:26:00 [ leggi altri commenti di Cristina Bizzarri » ]

"Both of us suffer from a morbid acuteness of the senses", I’m afraid, dear Roderick - but physicists too, I guess. But,beware: the house is falling down!
:-)

 Roderick Usher - 16/05/2013 16:20:00 [ leggi altri commenti di Roderick Usher » ]

through many doors, so many windows
the Universe beyond glares out of Self

Leggi l'informativa riguardo al trattamento dei dati personali
(D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e succ. mod.) »
Acconsento Non acconsento
Se ti autentichi il nominativo e la posta elettronica vengono inseriti in automatico.
Nominativo (obbligatorio):
Posta elettronica (obbligatoria):
Inserendo la tua posta elettronica verrà data la possibilità all'autore del testo commentato di risponderti.

Ogni commento ritenuto offensivo e, in ogni caso, lesivo della dignità dell'autore del testo commentato, a insindacabile giudizio de LaRecherche.it, sarà tolto dalla pubblicazione, senza l'obbligo di questa di darne comunicazione al commentatore. Gli autori possono richiedere che un commento venga rimosso, ma tale richiesta non implica la rimozione del commento, il quale potrà essere anche negativo ma non dovrà entrare nella sfera privata della vita dell'autore, commenti che usano parolacce in modo offensivo saranno tolti dalla pubblicazione. Il Moderatore de LaRecehrche.it controlla i commenti, ma essendo molti qualcuno può sfuggire, si richiede pertanto la collaborazione di tutti per una eventuale segnalazione (moderatore@larecherche.it).
Il tuo indirizzo Ip sarà memorizzato, in caso di utilizzo indebito di questo servizio potrà essere messo a disposizione dell'autorità giudiziaria.