LaRecherche.it

« indietro :: torna al testo senza commentare

Scrivi un commento al testo di Giorgio Mancinelli
’PAOLO RACCONTA VILLAGGIO’ - Spettacolo con Pino Strabioli

- Se sei un utente registrato il tuo commento sar subito visibile, basta che tu lo scriva dopo esserti autenticato.
- Se sei un utente non registrato riceverai una e-mail all'indirizzo che devi obbligatoriamente indicare nell'apposito campo sottostante, cliccando su un link apposito, presente all'interno della e-mail, dovrai richiedere/autorizzare la pubblicazione del commento; il quale sar letto dalla Redazione e messo in pubblicazione solo se ritenuto pertinente, potranno passare alcuni giorni. Sar inviato un avviso di pubblicazione all'e-mail del commentatore.
Il modo pi veloce per commentare quello di registrarsi e autenticarsi.
Gentili commentatori, possibile impostare, dal pannello utente, al quale si accede tramite autenticazione, l'opzione di ricezione di una e-mail di avviso, all'indirizzo registrato, quando qualcuno commenta un testo anche da te commentato, tale servizio funziona solo se firmi i tuoi commenti con lo stesso nominativo con cui sei registrato: [ imposta ora ]. Questo messaggio appare se non sei autenticato, possibile che tu abbia gi impostato tale servizio: [ autenticati ]

Casa dei Teatri e della Drammaturgia Contemporanea di Roma presenta:

'Paolo racconta Villaggio' - con Paolo Villaggio e Pino Strabioli

 

Teatro Tor Bella Monaca - domenica 8 febbraio ore 17,30.

Una chiacchierata tra amici, un pomeriggio in allegria con Paolo Villaggio e Pino Strabioli. Spettacolo unico ed esilarante del più famoso comico italiano contemporaneo.

 

'Animula, Vagula, Blandula | Adriano l'uomo'

scritto da Flavio Marigliani, con Roberto Santi regia Sandro Nardi assistente alla regia Eligio Martinoli luci Manuel Dionisi

 

Spettacoli: venerdì 20, sabato 21 febbraio ore 21.00 domenica 22 febbraio ore 17.30

 

Dedicato alla figura di Adriano, il testo ricostruisce le principali tappe della vita di uno fra gli Imperatori più amati e discussi dell’epoca romana partendo direttamente dalle fonti storiche greche e latine. Animula, Vagula, Blandula è una proposta teatrale moderna che utilizza un habitat scenico minimalista composto da pochi ma significativi elementi: un cerchio, una parallelepipedo, una colonna dorata. Questo allestimento simbolico prende forma e vita grazie al protagonista, l’attore Roberto Santi, che con una recitazione emotivamente sentita, appassionata e a volte struggente, utilizzando una drammaturgia contemporanea, crea delle geometrie tra testo e movimento che accompagnano lo spettatore attraverso i ricordi indelebili, gli amori vissuti, i viaggi, le battaglie e le conquiste di Adriano, uomo e imperatore, vissuto quasi duemila anni fa ma le cui idee conservano la loro grandezza anche nell’epoca attuale. Adriano è un ‘umano’ tra i divini imperatori, la cui opera ha segnato un culmine nella poesia universale tanto da assurgere a punto di partenza obbligato ogni volta che ci si avventuri negli itinerari dell’anima. Adriano sostiene che, separata dal corpo, l’anima diventa piccola, tenera, diafana, palliduccia e nuda. Animula, Vagula, Blandula è uno spettacolo che mette a nudo il corpo e l’anima, in un gioco che è sinonimo di vita.

 

Teatro Tor Bella Monaca

Prenotazioni: tel 06 2010579 Botteghino: feriali ore 18-21.30, festivi ore 15-18.30 (solo nei giorni di spettacolo) Ufficio promozione: ore 10.30-14.00 e 15.00-18.30 promozione@teatrotorbellamonaca.it

 

Dove siamo: Via Bruno Cirino | 00133, Roma angolo di viale Duilio Cambellotti con via di Tor Bella Monaca.

Nessun commento

Leggi l'informativa riguardo al trattamento dei dati personali
(D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e succ. mod.) »
Acconsento Non acconsento
Se ti autentichi il nominativo e la posta elettronica vengono inseriti in automatico.
Nominativo (obbligatorio):
Posta elettronica (obbligatoria):
Inserendo la tua posta elettronica verr data la possibilit all'autore del testo commentato di risponderti.

Ogni commento ritenuto offensivo e, in ogni caso, lesivo della dignit dell'autore del testo commentato, a insindacabile giudizio de LaRecherche.it, sar tolto dalla pubblicazione, senza l'obbligo di questa di darne comunicazione al commentatore. Gli autori possono richiedere che un commento venga rimosso, ma tale richiesta non implica la rimozione del commento, il quale potr essere anche negativo ma non dovr entrare nella sfera privata della vita dell'autore, commenti che usano parolacce in modo offensivo saranno tolti dalla pubblicazione. Il Moderatore de LaRecehrche.it controlla i commenti, ma essendo molti qualcuno pu sfuggire, si richiede pertanto la collaborazione di tutti per una eventuale segnalazione (moderatore@larecherche.it).
Il tuo indirizzo Ip sar memorizzato, in caso di utilizzo indebito di questo servizio potr essere messo a disposizione dell'autorit giudiziaria.