LaRecherche.it

« indietro :: torna al testo senza commentare

Scrivi un commento al testo di Loredana Savelli
mancinismo sentimentale

- Se sei un utente registrato il tuo commento sarà subito visibile, basta che tu lo scriva dopo esserti autenticato.
- Se sei un utente non registrato riceverai una e-mail all'indirizzo che devi obbligatoriamente indicare nell'apposito campo sottostante, cliccando su un link apposito, presente all'interno della e-mail, dovrai richiedere/autorizzare la pubblicazione del commento; il quale sarà letto dalla Redazione e messo in pubblicazione solo se ritenuto pertinente, potranno passare alcuni giorni. Sarà inviato un avviso di pubblicazione all'e-mail del commentatore.
Il modo più veloce per commentare è quello di registrarsi e autenticarsi.
Gentili commentatori, è possibile impostare, dal pannello utente, al quale si accede tramite autenticazione, l'opzione di ricezione di una e-mail di avviso, all'indirizzo registrato, quando qualcuno commenta un testo anche da te commentato, tale servizio funziona solo se firmi i tuoi commenti con lo stesso nominativo con cui sei registrato: [ imposta ora ]. Questo messaggio appare se non sei autenticato, è possibile che tu abbia già impostato tale servizio: [ autenticati ]

 

il gesto di voltare le pagine all’indietro
l’obliquità sfalsata degli sguardi
la firma palindroma sotto le lettere 
l’orologio all’altro polso
- ferma l'ora -

l’indizio inconfutabile del manico
di un'ipotetica tazzina 
poi la fuga e il suo opposto
- ritirarsi in direzione
ostinata e contraria
all'ambivalente cuore solitario
-

il dilemma fu fidarsi o non fidarsi
dello scherzo di natura - non mi fidai
di andare contromano in bicicletta
il manubrio 
con la destra
con la sinistra un pugno di rose



 

 

 Fiammetta Lucattini - 03/09/2012 08:59:00 [ leggi altri commenti di Fiammetta Lucattini » ]

Non lo sapevi che la mia neolaureata è mancina? Mi sono battuta affinché alle scuole elementari non fosse minimamente costretta ad un destrismo idiota. Questa tua poesia, perciò, è per me semplicemente adorabile.

 Carla de Falco - 02/09/2012 10:06:00 [ leggi altri commenti di Carla de Falco » ]

e’ così particolare che ti prego di non toglierla.
mi piace l’impudico riferimento a de andrè, mi piace come apri... quasi ci guidi dentro il testo.
un’ambidestra.

 Luciana Riommi Baldaccini - 01/09/2012 21:26:00 [ leggi altri commenti di Luciana Riommi Baldaccini » ]

Eppure ogni tanto il brivido di andare contro mano... Da ragazzina (si fa per dire, fino a 18 anni!) per Roma andavo in bicicletta contro mano, perché mi sembrava più prudente vedere chi mi veniva incontro! e scrivevo intere pagine con la sinistra per esercitare quella mano "inutile"...
Ciao Loredana

 Cristina Bizzarri - 01/09/2012 19:07:00 [ leggi altri commenti di Cristina Bizzarri » ]

Astratta interessante poesia. Il suo "artificio" mi ricorda John Donne che, anche se trovo difficile, me fa mori’... Il paragone e’ molto sottile e ambiguo, e si svela sotto trama. Per me, affascinante intrigante testo. Ciao Loredana.

 Loredana Savelli - 01/09/2012 18:30:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Sicuramente è così, resta il fatto che i mancini mi piacciono, e anche i loro cervelli "invertiti" (ovviamente io non sono mancina, anche se alcune cose riesco a farle con la sinistra).
Ciao e grazie ancora

 Cristiana Fischer - 01/09/2012 18:25:00 [ leggi altri commenti di Cristiana Fischer » ]

Ho capito di più. Ma forse, se posso permettermi, è un problema interno "la parte istintiva, la tendenza che non abbiamo voluto seguire", proiettato sull’altro o altra mancini. (Almeno per quello che ne so, dei miei cari mancini.)

 Loredana Savelli - 01/09/2012 18:17:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

a Cristiana. Mi rendo conto che non arriva. Infatti sono stata indecisa se toglierla perché è della categoria degli scritti che "non" dicono se non, in parte, a chi scrive. Poi però non mi va di cancellare. In generale le persone mancine mi incuriosiscono molto, per me rappresentano il "diverso", davanti al quale spesso si hanno reazioni diffidenti. In campo sentimentale il "mancinismo" potrebbe essere la parte istintiva, la tendenza che non abiamo voluto seguire.

A Giacomo: grazie per la tua lettura.

 Giacomo Colosio - 01/09/2012 17:28:00 [ leggi altri commenti di Giacomo Colosio » ]

Bella, ed anche originale. Si conferma in questi versi la genialità del "mancinismo"...ciaociao

 Cristiana Fischer - 01/09/2012 17:23:00 [ leggi altri commenti di Cristiana Fischer » ]

difficile. datemi un punto di appoggio e solleverò... la poesia.

Leggi l'informativa riguardo al trattamento dei dati personali
(D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e succ. mod.) »
Acconsento Non acconsento
Se ti autentichi il nominativo e la posta elettronica vengono inseriti in automatico.
Nominativo (obbligatorio):
Posta elettronica (obbligatoria):
Inserendo la tua posta elettronica verrà data la possibilità all'autore del testo commentato di risponderti.

Ogni commento ritenuto offensivo e, in ogni caso, lesivo della dignità dell'autore del testo commentato, a insindacabile giudizio de LaRecherche.it, sarà tolto dalla pubblicazione, senza l'obbligo di questa di darne comunicazione al commentatore. Gli autori possono richiedere che un commento venga rimosso, ma tale richiesta non implica la rimozione del commento, il quale potrà essere anche negativo ma non dovrà entrare nella sfera privata della vita dell'autore, commenti che usano parolacce in modo offensivo saranno tolti dalla pubblicazione. Il Moderatore de LaRecehrche.it controlla i commenti, ma essendo molti qualcuno può sfuggire, si richiede pertanto la collaborazione di tutti per una eventuale segnalazione (moderatore@larecherche.it).
Il tuo indirizzo Ip sarà memorizzato, in caso di utilizzo indebito di questo servizio potrà essere messo a disposizione dell'autorità giudiziaria.