Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Arte e scienza: quale rapporto? [L’arte e la scienza in 72 autori | e-book n. 239]
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Biografia di Nicasio Riggio

Sei nella sezione Biografie
aggiorna la tua biografia »

Pagina aperta 731 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Feb 26 18:40:00 UTC+0100 2020

« indietro | versione per la stampa | segnala ad un amico »


 

SCHEDA BIO-BIBLIOGRAFICA

Nicasio Riggio è nato a Burgio (AG) il 16 febbraio 1947 ma ormai da parecchi anni risiede in Palermo.
Docente di scuola media in pensione dal 2011. L’insegnamento è stato una sua grande passione. Il suo modus operandi rispetto ai propri allievi è sempre stato quello di dire: “ Ragazzi, sbagliate, ma secondo la vostra convinzione e con la stessa, correggete l’errore, sappiate che il progredire dell’uomo non è altro che correzione di errori e poi parlate, confrontatevi con gli altri, solo così acquisterete fiducia nelle vostre idee.
La scuola gli ha dato tante soddisfazioni, ma la più grande resta, l’abbraccio affettuoso degli ex allievi ad ogni incontro. L’altra grande passione è stata ed è la poesia come anche la musica a cui ora può dedicare molto più tempo.
Parte dei riconoscimenti letterari avuti di recente:

 

• Premio Letterario Nazionale Poeta per caso Città di Acireale VIII edizione. Acireale (CT), 11 luglio 2015.
Primo Classificato con la poesia "Amata Terra".

 

• Premio La campana di Burgio III edizione, insignita della Medaglia del Presidente della Repubblica. Riconoscimento dato nella sezione Letteratura Italiana come poeta autore di "Amata terra", Burgio 24 agosto 2015.

• Concorso di poesia Il paese delle robbe 7α edizione. Comune di Milena (CL). 29 agosto 2015
Segnalato dalla giuria con targa personale per la poesia "Si fussi papa" ed inserito nell'antologia del premio edita dal comune di Milena.

• Concorso Versi sotto gli irmici, II edizione, Piaggine (SA), 16 agosto 2015.
Finalista con le poesie "Distrazioni" e "La ruota", inserite nell'antologia edita da Monte Grappa edizioni.

• Premio nazionale di poesia in lingua italiana e dialettale “Patrizio Graziani” VII edizione. Gioia dei Marsi (AQ). 24 ottobre 2015.
Menzione d’onore della giuria per la poesia "I libbra novi".

• Concorso letterario nazionale “Archeoclub Patti” I edizione, Patti (ME). 13 dicembre 2015.
Secondo classificato con la silloge inedita "Le mie notti".

• Concorso Internazionale di poesia Città di Voghera, XIX edizione, Voghera (PV), 31 maggio 2014.
Secondo Classificato con la poesia "Mi cerco".

• Premio Nazionale di poesia e narrativa Totus tuus, Omaggio a Giovanni Paolo II, Centro-Studi Tindari-Patti. Roccavaldina (ME)
9 novembre 2014.
Terzo Classificato con la poesia "Preghiera", tratta dalla silloge Le mie notti inserita nell'agenda 2015 edita da Nicola Calabria editore.

• Premio letterario IBISKOS, Empoli (FI), 24 maggio 2014.
Finalista con la silloge inedita "Le mie notti".

• Concorso Internazionale Giuseppe Gioachino Belli, XXVI edizione. Roma Campidoglio 19 dicembre 2014.
Finalista con poesie tratte dalla silloge inedita "Le mie notti"

• Concorso Nazionale di poesia dialettale, Moschetta, Moschetta (RC), 11 agosto 2014.
Menzione d’onore per la poesia "La mé cuscenza" tratta dal libro edito Cussì…tantu pi ridiri.

• Concorso di poesia in lingua italiana e dialettale Il Murgo Gioiosano, Gioiosa Marea (ME), 16 ottobre 2013.
Primo Classificato con la poesia "Improbabili accordi", tratta dalla silloge inedita Le mie notti.


 

 Dialoga con Nicasio Riggio / Commenta [ lascia un commento ] [Δ]

1 :: Ivan Pozzoni - 13/01/2018 18:43:00
[ leggi altri commenti di Ivan Pozzoni » ]

Grazie a te, Nicasio!