:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Intervista a Pedro Eiras
 

Biografia di Emily Dickinson

Sei nella sezione Proposta_Biografie
Pagina aperta 4447 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Nov 27 02:52:00 UTC+0100 2022

« indietro | versione per la stampa | segnala ad un amico »


Poetessa statunitense. Nacque a Amherst, Massachusetts, nel 1830. Trascorse la sua vita nell'isolamento della casa paterna. Uniche uscite un viaggio a Washington nel 1855 e brevi soggiorni a Filadelfia, Boston e Cambridge. Compý studi irregolari rivelando un temperamento precocemente ribelle. Nel corso della vita coltiv˛ amicizie, molte delle quali epistolari, che servivano a lei soprattutto a verificare l'esercizio della poesia. Morý a Amherst nel 1886, vivendo gli ultimi anni, apparentemente statici, tra gravi lutti e una continua tensione fra ansia creativa e angoscia dell'incapacitÓ di esprimersi. Oggi la Dickinson Ŕ considerata tra i maggiori lirici moderni. Nonostante l'isolamento fisico, nei suoi versi si riflette il dramma intellettuale e morale dell'America del suo tempo, in bilico tra la tradizione puritana del New England e un moderno individualismo esistenziale, dramma che la Dickinson espresse in forme di cristallina luciditÓ. Nella sua poesia ritornano i grandi temi dell'amore, della morte, della natura magica e disintegratrice, dell'incontro con il Dio assente. La prima edizione completa delle poesie della Dickinson uscý solo nel 1955.