chiudi | stampa

Raccolta di poesie di Cosetta Vergnani
[ LaRecherche.it ]

I testi sono riportati a partire dall'ultimo pubblicato e mantengono la formatazione proposta dall'autore.

*

Acqua

Acqua

 

Specchio, specchio delle mie brame:

Chi è il più bello del mio reame?

 

Guardo il tuo viso e vedo il tuo sorriso

Vedo le fossette sulle tue guance

Vedo i tuoi occhi bruni e profondi

Vedo i tuoi folti capelli biondi

nel vento che li sfiora e li spettina

E tu sei bello,

bello come non  sei stato mai.

Bello nell’ora della sera,

bello nell’ora dell’amore

che ora riempie il tuo cuore.

 

Vedo le tue mani,

 il tuo naso storto

sento che annusa il mio orto.

 

Ti guardo e vedo il tuo corpo

Lo scruto,

lo ammiro,

me ne impadronisco

e l’acqua si insinua in me.

Acqua da bere,

Acqua dolce,

Acqua di mare,

Acqua d’amore,

Acqua luminosa e piena di stelle

Acqua sulla nostra pelle.

 

Nell’acqua siamo nati,

nell’acqua ci siamo amati.

Sulla terra camminiamo

tenendoci per mano.

Nei prati e nelle valli ci guarderanno

E solo amore vedranno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

*

Acqua

Microsoft JScript runtime error '800a003e'

Input past end of file

/testi_raccolta.asp, line 88