chiudi | stampa

Raccolta di poesie di Domenico Romagnuolo
[ LaRecherche.it ]

I testi sono riportati a partire dall'ultimo pubblicato e mantengono la formatazione proposta dall'autore.

*

Il Re.

Han gridato.

E giù dall,oltre tomba

A salir vedo

Cortigiane ,Cavalieri

Vassalli,Valvassori

E del contado tutti. 

Il Re

Dal suo trono assiso

A mirar del popol suo

Osserva il  passo. 

A chetar s,adopra tanto

Di corte il Ciambellano 

Il vociar diffuso.

Ora che tutto  tace

Un suon di tromba 

La regal parola  annuncia. 

*Di voi tutti, la presenza, 

Mio è  l,orgoglio.

Il mondo di sotto 

che qui ci tiene

A pugnar mai non porta,

Quello di sopra,

Dove calda luce splende,

Tra il rumoreggiar di ferree lame

E il pugnar feroce 

Truce  morte adduce.

In questo loco

Ci convien restare. 

Quel dì 

Che a tornar sopra ci porta

Di questo mondo

È buona causa far ricordo

Nel condurre nuova vita.*

L,Anime deste

Con leggero passo

A discender presero il via

Mentre nell,aere 

L,antico suon di tromba

Melodie suonava.

*

Il re.

Microsoft JScript runtime error '800a003e'

Input past end of file

/testi_raccolta.asp, line 88