:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021: classifica
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1152 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Tue Apr 13 22:25:42 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Finestre dorate, bordate di nastri

di Stefano Saccinto
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 24/09/2011 13:07:09

Angoli bianchi, scoscese le tegole arrancano sui parapetti del cielo,

sonnecchiano al sole lontano, ancor più lontano è il biancore lunare

di astro e satellite echeggia il richiamo costante a realtà parallele

per questa città che i millenni passandole avanti hanno reso irreale.

E nei davanzali fioriti, dal sole assopiti, cinguettano i passeri vivi

betulle, ora pioppi, poi palme emergono folti dall’arso dei campi

finestre dorate, bordate di nastri e le balaustre di bianco attraverso

le quali avresti potuto vedere ora il cielo richiamo di un mare segreto.

Ho qui, nel mio cuore, un mistero, il senso più ignoto di un vago vagare

lassù per quei campi oltre forme di tetti e tempeste di spettro domate

dall’astro e il satellite piano riecheggia il richiamo a realtà parallele

per questa città se pur viva che vuota dell’uomo mi par di vedere.

Non la sua presenza, l’assenza, il passaggio avvenuto per altre frontiere,

tremenda la notte si scontra con tutto il suo peso sul manto del cielo

e squarcia lo spettro, diffonde il livore, inietta il crepuscolo ad ovest

convive realtà ed irreale in questo portale del tempo immortale.

E dentro le case candele ed angoli oscuri dal marcio dei legni di antiche fessure

che fan da finestre sbilenche per case sudanti vapori fragranti di umidità

una vecchia col freddo di fuori, al votivo calore di un vecchio braciere

ricuce, riannoda le fila lenite dal tempo di un’antica vita,

la notte trasforma i cancelli dai bianchi arabeschi stagliati su immaginari orizzonti

in porte segrete che occultano al cuore dell’uomo i campi mortali

marmoree colonne portali per un paradiso soltanto sognato

in neri coltelli che affondano, spinti nei cieli, il biancore lunare,

la vecchia richiama ricordi e poi morti al silenzio di camere nere.

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Stefano Saccinto, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Stefano Saccinto, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Essere felici non costa niente (Pubblicato il 24/10/2012 03:35:07 - visite: 1127) »

:: L’antica follia (Pubblicato il 30/06/2012 12:50:49 - visite: 914) »

:: Le giornate (Pubblicato il 26/06/2012 23:45:32 - visite: 956) »

:: Aprile (Pubblicato il 23/06/2012 11:27:54 - visite: 1081) »

:: Alla vetta delle statue immortali (Pubblicato il 20/06/2012 08:14:40 - visite: 962) »

:: Il sacrificio non ha nulla di sacro (Pubblicato il 18/06/2012 12:08:04 - visite: 1196) »

:: Illuminazione malinconica di una notte (Pubblicato il 16/06/2012 11:19:30 - visite: 1117) »

:: Vedi le parole che scrivi, vedi attraverso (Pubblicato il 14/06/2012 11:54:31 - visite: 936) »

:: La libertà è un prezzo troppo alto da pagare (Pubblicato il 12/06/2012 02:30:29 - visite: 879) »

:: Come mi sento ancora adesso (Pubblicato il 10/06/2012 03:57:04 - visite: 1091) »