:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2021 [Invito a partecipare]
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: le interviste agli autori
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 737 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Fri Jun 18 03:42:01 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

dicono...#SaveAshrafFayadh

di Silvana Sonno
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 14/01/2016 17:53:23


Dicono che la poesia salverà il mondo.

Tra i fumiganti resti del banchetto
che la Storia consuma
soffia la voce e da millenni fredda
l’arsa utopia e la bavosa brama di senso
che il gesto degl’eroi lascia sui gusci
antenati delle chiocciole, e sui ciottoli
molati nell’acqua che pantascorre
d’ ogni rivo e mare.

Cantami o diva l’utile dispiegarsi del molteplice
gl’ affannati commerci che i figli d’Uomo
annodano e per tenerli assieme ungono
con la pece feroce delle guerre, insieme
alla divina compassione, all’amore che unisce
e alla ripulsa che disgrega il vivente e l’ ammalora.

Pallida, rarefatta o musaflora
dai bei capelli e dalle carni bianche,
rododattila sfinge che a dissipar la vita che si lagna
chiami chi intende e di chi intende ami
la domanda inevasa, a quali sorti volgi
la profetica arte del tuo dire?
a quali fiere lanci il richiamo o allacci il collo
nel tempo delle Ombre – ombre del Tempo -?

Certo è la poesia che al mondo ha dato l’inesplorato inizio
scuotendo via la polvere col suono che dal fiato modella
prima voce alle immagini e agli oggetti e poi nunzia
alle storie ed ai presagi di concitati avventi.

È alla poesia che si rivela il tempo - cannibale dei figli -
e che all’eterno aspira - motor immoto – rivolgersi
nel ciclo dei ritorni. Agire ch’è illusione e tradimento.


E nel rumor che annega ogni discorso
e di parola ha fatto vano sforzo di nominare
gl’ esseri e le cose, solo al verso rotondo dei poeti
s’affida il racconto del mondo, salvo solo
nel grembo della rotonda – perfetta - verità.
Cavalieri dell’enograal , orsù,
presto in cammino

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Silvana Sonno, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Silvana Sonno, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Poesia (Pubblicato il 07/01/2020 15:40:22 - visite: 277) »

:: afa ( in de rebus naturae) (Pubblicato il 01/03/2016 15:09:50 - visite: 562) »

:: nostalgia (Pubblicato il 18/02/2016 15:36:53 - visite: 561) »

:: libertà (Pubblicato il 15/02/2016 14:32:46 - visite: 521) »

:: arcobaleno (per Giulio) (Pubblicato il 07/02/2016 10:54:09 - visite: 584) »

:: gennaio (Pubblicato il 28/01/2016 18:11:57 - visite: 417) »

:: da ’Anamorfé’ - intermittenze (Pubblicato il 22/01/2016 15:21:29 - visite: 530) »

:: anamorfé - la notte, in Anamorfé, ed. Era Nuova (Pubblicato il 12/01/2016 14:18:40 - visite: 337) »

:: da anamorfé, ed. Era nuova, (Pubblicato il 12/01/2016 14:10:13 - visite: 331) »

:: Landai (Pubblicato il 09/01/2016 21:15:43 - visite: 598) »