:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 21 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Sep 18 16:30:03 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

le stagioni

di Silvana Sonno
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 12/09/2021 14:51:44

Le stagioni

 

Un temporale all'improvviso ha rotto l'estate.

 

So che i giorni del pigro calore non torneranno

ritornerà invece un altro inverno

a far da sfondo alla livida danza

della vita che rincorre la luce e il suo tepore.

 

Di questo han bisogno i pulcini che la chioccia non cova

di questo han bisogno i bambini e le bimbe di tutte le età.

 

Cercare riparo nei corpi profondi di madri

carnose e accoglienti, nel seno e nei fianchi opulenti

nella morbida chioma che il collo accarezza

nelle mani che sfiorano di tenerezza il viso

e i capelli, e le labbra dischiuse al sorriso.

 

Cercare nei corpi l'odore del mare

di terra assolata, di fieno e di ruvido

afrore, di pelle gelata per troppo sudore

di liquidi assaggi tra i varchi protesi

e i passaggi poi gonfi di tiepido umore.

 

E' questo l'estate per me che nacqui d'inverno

e ne rifuggo il gelo, e cerco da allora,

per me, un patto con lo spirito eterno

che consenta al mio fragile cuore il riposo

 

nell'intimo cerchio della matrice antica

dove la vita si rincorre e avanza

e godere ancora e poi sempre la sua arsa pietà.

 

°°°

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Silvana Sonno, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Silvana Sonno, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: le more (Pubblicato il 12/09/2021 14:02:31 - visite: 23) »

:: le more (Pubblicato il 12/09/2021 14:01:35 - visite: 17) »

:: Poesia (Pubblicato il 07/01/2020 15:40:22 - visite: 310) »

:: afa ( in de rebus naturae) (Pubblicato il 01/03/2016 15:09:50 - visite: 581) »

:: nostalgia (Pubblicato il 18/02/2016 15:36:53 - visite: 577) »

:: libertà (Pubblicato il 15/02/2016 14:32:46 - visite: 535) »

:: arcobaleno (per Giulio) (Pubblicato il 07/02/2016 10:54:09 - visite: 604) »

:: gennaio (Pubblicato il 28/01/2016 18:11:57 - visite: 434) »

:: da ’Anamorfé’ - intermittenze (Pubblicato il 22/01/2016 15:21:29 - visite: 548) »

:: dicono...#SaveAshrafFayadh (Pubblicato il 14/01/2016 17:53:23 - visite: 770) »