Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Prosa/Narrativa
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 197 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon Oct 19 13:09:54 UTC+0200 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Crisalide

di Lara Puce
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i testi in prosa dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 10/06/2018 21:46:11

Osservarla e notare come cresce... ispira simpatia, allegria e un filo di leggerezza il suo volto. Il sorriso le illumina gli occhi, probabilmente grazie anche all'ingenuità del suo essere ancora bimba.

Parla, oh si! Tanto... e non posso che sorridere al ricordo della serietà nei suoi discorsi così futili. Un adorabile acerba donna che comprende già quant'è necessario soffrire per crescere; dolori compresi da una sensibilità probabilmente fuori dal comune, che nemmeno lei sa di avere; una sensibilità che, come una tela tesa all'estremo, corre il rischio di essere stracciata in brandelli da recuperare. Ma il vigore della gioventù è la cura migliore, la più giusta.

Fragile, si... ma forte. Forte della sua capacità di risollevarsi e correre incontro alla vita. Ora più attenta, ma non per questo meno risoluta.

Bella, ma inconsapevole. Com'è giusto che sia.

Grande, ma solo a tratti. Nella realtà del suo mondo è più che giusto...

La vita le ha tolto qualcosa, lo si legge nei suoi giovani occhi.

Ma impara, e scoprirà quanto di bello si può avere da un mondo che fondamentalmente è neutro, e che spetta a noi colorare nel giusto modo e nei tempi che vogliamo.

La soffice, ilare serenità di un'adolescenza costruita su solide basi; la semplicità di una ragazzina che scoprirà di essere donna dopo aver compreso di essere individuo.

 

Tutto ciò ho visto in lei; poche righe e tanti sorrisi mi hanno raccontato passato e futuro di una bellissima crisalide.

E la osservo... la osservo ancora e aspetto. Sarà meraviglia vederla sbocciare; sarà meraviglia osservarla vivere.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Lara Puce, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Lara Puce, nella sezione Narrativa, ha pubblicato anche:

:: Libri e imprevisti (Pubblicato il 16/08/2020 20:57:21 - visite: 39) »

:: Il pigiama a cuori (Pubblicato il 04/08/2019 00:33:10 - visite: 205) »

:: Vite sfiorate (Pubblicato il 07/08/2018 23:15:22 - visite: 258) »

:: Piccoli grandi mostri: xylella (Pubblicato il 30/01/2018 22:38:04 - visite: 345) »

:: Quell’unico splendido attimo (Pubblicato il 19/01/2018 21:25:50 - visite: 212) »

:: Castelli di carte (Pubblicato il 07/01/2018 20:42:40 - visite: 261) »

:: ...o per tutta la vita (Pubblicato il 28/12/2017 15:29:07 - visite: 274) »

:: I sassi della strada vecchia di Trezza (Pubblicato il 15/10/2017 20:58:34 - visite: 457) »