Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
BUONA ESTATE
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Prosa/Narrativa
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 77 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Aug 8 11:18:03 UTC+0200 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Animata

di Teresa Cassani
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i testi in prosa dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 03/06/2020 10:07:32

ANIMATA

Avrebbe voluto scrivergli. Però, se lo avesse fatto, si sarebbe ritrovata in quello stato che subentra all’esecuzione di una prova in cui si sono profuse tutte le energie: il vuoto dopo il picco delle sensazioni. Perciò preferiva tenersi la piena dei sentimenti e delle emozioni perché rilasciassero goccia a goccia il loro effetto.
Le aveva fatto piacere ritrovare la corrispondenza con l’amica tanto più che nella narrazione a ritroso, nella rievocazione degli anni della giovinezza, le era sembrato di cogliere qualche elemento che la riconduceva a lui. Avrebbe potuto essere uno di quegli studenti che incontravano in Accademia e che attraversavano il loro cammino secondo chissà quale casualità.
Le aveva sempre dato l’idea del perenne studente, richiamando alla memoria quella fase della vita in fieri piena di promesse e permanente nel ricordo.
Lui, con le sue cartelle sotto braccio, l’aria un po’ persa e attenta al tempo stesso, i percorsi da preparare.
Adesso lo intrigava l’iniziativa di presentare il museo della Scala agli universitari. Le carte per il gioco d’azzardo e gli altri cimeli, la collezione francese dei Visconti di Modrone erano oggetti che lo emozionavano più dei quadri della famiglia Verdi e del forte piano .
Lei temeva che l’esposizione delle informazioni davanti ai microfoni potesse risentire della situazione formale.
Lui non se ne curava. Sapeva adattare le parole a tutte le platee. I riferimenti ai costumi dell’epoca, al contesto storico, all’intreccio degli eventi gli sarebbero riusciti naturali come la voce accuratamente modulata.
La solitudine di lei, amplificata dall’atmosfera dell’archivio in cui trascorreva i giorni, era animata dalla proiezione di un’idea, dalla rievocazione di un ricordo, dall’insistenza di un sogno.





« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Teresa Cassani, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Teresa Cassani, nella sezione Narrativa, ha pubblicato anche:

:: Odio (Pubblicato il 24/07/2020 14:06:23 - visite: 66) »

:: La normalità della lontananza (Pubblicato il 24/05/2020 14:08:04 - visite: 83) »

:: Spettro (Pubblicato il 15/05/2020 17:24:43 - visite: 96) »

:: Ineluttabile (Pubblicato il 12/05/2020 21:18:20 - visite: 95) »

:: Limiti (Pubblicato il 24/04/2020 15:10:52 - visite: 125) »

:: L’assenza (Pubblicato il 12/04/2020 20:03:07 - visite: 114) »

:: La scelta (Pubblicato il 08/04/2020 15:05:56 - visite: 107) »

:: Ascesa (Pubblicato il 05/04/2020 18:13:50 - visite: 104) »

:: Una giornata come tante altre (Pubblicato il 26/01/2020 16:20:20 - visite: 160) »

:: Nodi (Pubblicato il 10/01/2020 18:51:29 - visite: 178) »