:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Pensieri
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 441 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon Sep 26 17:17:57 UTC+0200 2022
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Franca Alaimo su Ivan Pozzoni

di Ivan Pozzoni
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i pensieri dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 26/12/2017 14:54:54

Mi sono messa a leggere i tuoi libri Patroclo non deve morire e Carmina non dant damen, così come sono abituata a fare, senza sosta, bevendo a pieni sorsi la poesia. La tua è una poesia che si confronta con coraggio con il dolore, pubblico e privato, denunciando, dolorosamente denunciando, il male, la corruzione, lo sbriciolamento del bene e del senso della comunità, ma anche, cosa non meno grave, l’appiattimento verso il basso, la costrizione della coscienza, l’omologazione, l’attentato nei confronti della cultura come mutamento, diversità, creatività, libertà. I tuoi versi sono forti e martellanti, si sostanziano di un plurilinguismo efficace, che ingloba la lezione dei classici e quella dei contemporanei, che affianca al gergo e alla lingua mass-mediale, quella degli affetti e delle emozioni. Al di sotto degli spigoli, del sarcasmo pungente, del disgusto, si apre, infatti, il tuo mondo di valori, e perfino la tua autobiografia: l’incontro con l’amore che de-lude e salva. Si riconosce la tua singolarità di poeta e di uomo sulla scena contemporanea della società occidentale, malata e asfissiante, in cui la politica nazionale non riesce più a farsi garante dei bisogni materiali e non dell’uomo; in cui l’economia sovranazionale è diventata la peste che uccide sogni e mantiene tutto e tutti sospesi in una precarietà ideale, materiale e progettuale. É una poesia la tua che rivela, insomma, una profonda energia morale ed espressiva, una tromba che squilla nell’Apocalissi per ridestare i morti-vivi, quelli che hanno rinunciato alla propria identità e si lasciano avvolgere in un lurido sudario comune [commento di Franca Alaimo a Patroclo non deve morire e Carmina non dant damen, email 16/05/2014].


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Ivan Pozzoni, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Ivan Pozzoni, nella sezione Pensieri, ha pubblicato anche:

:: L’area di Broca - Questionario Poesia 21 (Pubblicato il 27/03/2018 23:41:55 - visite: 766) »

:: Carmine Tedeschi - Qui gli Austriaci [...] (2015) (Pubblicato il 22/03/2018 23:52:55 - visite: 387) »

:: Massimo Consorti (Pubblicato il 18/03/2018 17:43:28 - visite: 463) »

:: Libertà di espressione (Pubblicato il 25/02/2018 00:38:35 - visite: 456) »

:: Nazario Pardini - Cherchez la troika (2016) (Pubblicato il 08/02/2018 00:47:29 - visite: 460) »

:: Segnalo la dipartita di una grande collega (Pubblicato il 29/01/2018 01:23:16 - visite: 685) »

:: Distacco Cavalli di 228 lunghezze. Scarricatemi: è aggratis (Pubblicato il 11/01/2018 03:11:24 - visite: 561) »

:: Marco Melillo su Ivan Pozzoni (Pubblicato il 27/12/2017 15:24:25 - visite: 630) »

:: Claudio Damiani - Patroclo non deve morire (2013) (Pubblicato il 27/12/2017 15:21:52 - visite: 318) »

:: Franca Alaimo - Qui gli Austriaci [...] (2015) (Pubblicato il 26/12/2017 14:57:16 - visite: 598) »