:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 classifica e vincitori del Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1374 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Aug 7 07:30:13 UTC+0200 2022
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

signor peschechera vincenzo

di Paolo Polvani
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 02/11/2011 13:58:11

Signor Peschechera Vincenzo





Ottanta autunni nuotano,
signor Peschechera Vincenzo, nei riflessi caldi del tuo
vino biondo, ottanta luminose scie.

Nel tuo vino si condensa l'asprigno delle rughe
che il tempo, in silenzio, lentamente,
ti ha tatuato sulla faccia.
Ci sono i tuoi migliori anni di contadino.
Il tuo vino è limpido.

Vedo la signora Rosa vacillare lungo le scale
in compagnia della sua artrosi, le parla
come si parla a un cucciolo insolente, minaccia
di lasciarlo digiuno fuori dalla porta, ma poi
con scarto repentino supplica di lasciarla stare,
solo per poco, almeno per le scale.
Questo vedo nel giallo obliquo del tuo vino.

Gli anni del sindacato. La sofferta gioia
del partito. La tessera storica e i figli
che non hanno l'epica nel sangue e trovano
patetica la commozione e anche
l'Internazionale. Nel tuo vino
la parola compagno naviga asprigna,
è sole che struscia la zolla della vigna,
eco che ti accompagna e ti riscalda.

Signor Peschechera Vincenzo nel tuo vino risplende
una dimessa morte. Le hai consegnato le mani
rassegnate, le mani pazienti
come la vigna che non sorride più.

Domina il vino un'allegria aspra, un sorriso sguincio
perché bisogna saper sorridere alla morte,
perché molte rinascite congiunge il vino.

E tu signor vino biondo che risplendi
di ottanta luminosi autunni, delle sue rughe,
della dentiera custodita nel cassetto
con i ritagli, le fotografie,
spediscigli un breve arrivederci.






« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Paolo Polvani, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Paolo Polvani, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: equilibri (Pubblicato il 20/02/2012 18:03:01 - visite: 1449) »

:: una penna verde (Pubblicato il 03/01/2012 22:46:16 - visite: 1186) »

:: qui (Pubblicato il 02/12/2011 22:27:24 - visite: 1129) »

:: panca (Pubblicato il 02/10/2011 18:58:19 - visite: 1214) »

:: A Pino che se ne va (Pubblicato il 06/09/2011 14:19:14 - visite: 1228) »

:: buongiorno (Pubblicato il 03/08/2011 17:21:14 - visite: 1241) »

:: un piccolo fuoco (Pubblicato il 25/06/2011 12:41:00 - visite: 1321) »

:: la tua voce è un passero (Pubblicato il 20/06/2011 14:38:48 - visite: 1356) »

:: assaggiare il vuoto (Pubblicato il 02/06/2011 12:13:52 - visite: 1322) »

:: Bambine in corsa (Pubblicato il 25/05/2011 20:47:25 - visite: 1209) »