:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2021 [Invito a partecipare]
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: le interviste agli autori
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 466 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Thu Jun 24 04:52:00 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Baigneuse

di Piero Passaro
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »



Per condividere sui social network (facebook, twitter, ecc.) clicca qui »
Questo testo ha una registrazione audio che l'accompagna, per ascoltare clicca su Play:

Clicca qui per visualizzare, di tutti gli autori, tutte le poesie con l'audio »

Pubblicato il 08/03/2015 15:48:57

E' più dolce per gli occhi , veder le belle donne o le donne belle che dir si voglia,
l' uomo farle godere, far veder loro si è la propria traglia.
Desiderar il loro orgasmo , alimentar lor cuore : se l'uomo non agisce,
la donna bella o bella donna , non gode e gioisce.
Signora che porta godimento reca onor in cuor dell'uomo,
ci si può considerar onorevole , fiero e isonomo.
Tutte le vesti l'uomo d'onore sà vestire ,
da schiavo a padrone a maestro , deve capire.
Cosa c'è miglior del sorriso onesto,
della donna amar sai , ti concede il gesto?
Maschi noi possiamo sopravviver al funesto,
freddi , lunghi giorni senza senso codesto.
Perchè dei piaceri per donna non si tratta testo ,
donna felice per l'uomo, il mondo sarebbe questo.
Corteggia, compiace, festeggia, seduce
s’è uomo vero, alla donna questo conduce.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Piero Passaro, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Piero Passaro, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Cos’è la nostra storia (Pubblicato il 24/04/2015 13:56:45 - visite: 547) »

:: Una furiosa distrazione (Pubblicato il 25/03/2015 21:50:48 - visite: 499) »

:: Laura (Pubblicato il 08/03/2015 17:54:13 - visite: 604) »

:: Poesia YF (Pubblicato il 08/03/2015 17:53:34 - visite: 580) »

:: Il terzo binario (Pubblicato il 08/03/2015 15:49:46 - visite: 500) »

:: Ipertensione (Pubblicato il 08/03/2015 15:48:14 - visite: 578) »

:: Assoldato (Pubblicato il 08/03/2015 15:47:39 - visite: 404) »

:: Notte (Pubblicato il 08/03/2015 15:46:44 - visite: 553) »

:: Il labirinto bianco – (Centro storico di Gallipoli) (Pubblicato il 08/03/2015 15:46:06 - visite: 476) »

:: Ti ho vista madre (Pubblicato il 08/03/2015 15:45:06 - visite: 467) »