:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2021 [Invito a partecipare]
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: intervista a Davide Savorelli
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 490 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat May 8 16:19:06 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Il terzo binario

di Piero Passaro
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »



Questo testo ha una registrazione audio che l'accompagna, per ascoltare clicca su Play:

Clicca qui per visualizzare, di tutti gli autori, tutte le poesie con l'audio »

Pubblicato il 08/03/2015 15:49:46

Vidi, alla stazione, qualcosa di strano che mi fece pensar tutto il resto :
la trinità e l'ulteriore arbitrio , non un binario sinistro e neanche uno destro
ma il centro ed  il neutro,  il cui giudizio supera una scelta.
Il non aver parte, l' averne tutta…della grande comprensione il fascino permea,
il gemere con l’indole altalenante, di ogni ragione che vi sia :
L' estremo comprendere! Comprendete ciò che dico?
L ' essere conoscitivo dentro la nostra anima vuole continuamente capire,
poichè la conoscenza è , dalle differenti sfumature, un lieto subire.
L' ignoto è il non-essere , la non-esistenza…
una bestia la cui ferocia è placata dalla coscienza. 
Color  la cui origine previsto ne ha due , ora ne pone uno centrale,
esso, delle lingue e delle razze, reca un sapere abissale.
Il terzo è il binario il cui treno mai si nota il veder transitare ,
nessun giorno e nessun dove, per la persona che lo vede passare.
Coglierlo è cogliere la sublimazione conoscitiva di se stessi,
una gioia di rettitudine , la speranza di pacifici universi. 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Piero Passaro, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Piero Passaro, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Cos’è la nostra storia (Pubblicato il 24/04/2015 13:56:45 - visite: 535) »

:: Una furiosa distrazione (Pubblicato il 25/03/2015 21:50:48 - visite: 491) »

:: Laura (Pubblicato il 08/03/2015 17:54:13 - visite: 593) »

:: Poesia YF (Pubblicato il 08/03/2015 17:53:34 - visite: 571) »

:: Baigneuse (Pubblicato il 08/03/2015 15:48:57 - visite: 451) »

:: Ipertensione (Pubblicato il 08/03/2015 15:48:14 - visite: 564) »

:: Assoldato (Pubblicato il 08/03/2015 15:47:39 - visite: 396) »

:: Notte (Pubblicato il 08/03/2015 15:46:44 - visite: 544) »

:: Il labirinto bianco – (Centro storico di Gallipoli) (Pubblicato il 08/03/2015 15:46:06 - visite: 465) »

:: Ti ho vista madre (Pubblicato il 08/03/2015 15:45:06 - visite: 458) »