:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 classifica e vincitori del Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 632 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Tue Aug 9 09:23:56 UTC+0200 2022
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Natale 2016

di Enrico Dignani
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 13/12/2016 18:03:36


A dicembre irrompe tradizionale
da un abete con scintillanti evviva,
grossolano un ghigno èbete,
che mi timbra il cervello.
Quanti Natali hai?
Quanti ne hai sprecati? Goduti? Passati?
Quanti te ne restano?

Più luci, più lustro, fermenta la festa,
brilla bella robusta la gioventù,
e il buon vivere, che pare diffuso,
come il brutto Socrate
mi sento bello e fresco siccome il mattino,
cinto da belle e nude braccia,
con il cervello pieno di timbri.

Il calendario del fisco e del supermercato
sollecitano doveri e riti,
il giorno è pieno di cose belle
quelle che mi mancano fanno le sceme,
luccicano, sono sfere appese, lustrini esagerati,
prendimi maschio libidinoso,
mi dice la vita:
Sono la fortuna sciocchino.

Ho il cervello pieno di timbri.
C'è l'allegria sdentata dei poveri,
e gli incidenti stradali dei ricchi,
grazie e disgrazie.
Quello che mi piace,
è il canto e la calligrafia delle femmine.
Buon Natale al manganello con lo stipendio.

Presenti le fanciulle con lo scooter,
io e gli aggregati estemporanei di individui,
immaginiamo, il Prete, Babbo Natale e la Befana,
nelle cattedrali, che al posto della scienza,
graziosamente si prestano a benedire per Tutti,
i gradi di civiltà in evoluzione.

Veri Santi dell'Umanità,
carcerati, poveri e matti,
c'è doveroso doloroso per loro
il Satanico Natale maledetto,
il loro Sacro Santomale per noi è Benedetto, Utile,
a nostra e a loro insaputa
alimentano la possibile quasi felicità nostra,
usi e costumi in glorioso sano divenire.

Da dove viene Babbo Natale?
Forse dal Micro e dal Macro;
l'infinito relativo ci manda un giullare,
come comandante di una nave
si manifesta ai passeggeri, enti finiti;
la Divisa, il Viaggio, l'Oblio.
Allegorie beffarde, brutali innocenze.
Signor Padre Eterno,
stammi vicino,
dammi la mano che sono piccino.

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Enrico Dignani, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Enrico Dignani, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Natale 2020 (Pubblicato il 09/12/2020 08:29:15 - visite: 263) »

:: Natale 2019 (Pubblicato il 16/12/2019 17:20:37 - visite: 535) »

:: Natale 2018 (Pubblicato il 16/12/2018 13:37:32 - visite: 360) »

:: canzone d’amore (Pubblicato il 01/10/2018 16:19:01 - visite: 406) »

:: canzone d’amore (Pubblicato il 27/09/2018 17:49:33 - visite: 393) »

:: Natale 2017 (Pubblicato il 08/12/2017 18:39:30 - visite: 667) »

:: Natale 2015 (Pubblicato il 14/12/2015 14:16:03 - visite: 799) »

:: Natale 2014 (Pubblicato il 16/12/2014 10:34:06 - visite: 794) »

:: Otto Marzo 2014 (Pubblicato il 08/03/2014 11:49:53 - visite: 978) »

:: 2014 correva l’anno: Roberto Freak Antoni (Pubblicato il 12/02/2014 15:15:47 - visite: 1444) »