Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 87 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Tue Oct 20 12:35:56 UTC+0200 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

La Rotta

di Elisa Mazzieri
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 23/09/2020 07:32:03

Vedo grani lucenti

tranelli di galassie immaginarie

spirali atomiche inghiottite controvoglia

da un orizzonte malfatto

 

Altri lacci per caviglie di donna

seguono gli eventi

pesanti di ferro o diamante

acidi in gola — lacca dita bile

braccia grondanti pulviscoli e tagli

mani

da cui ci si aspetta — e senza scherzi letterari

attitudine all’ordine o la creazione.

 

Una, ma

replicabile

Creazione discreta,

ordinata.

 

Il mio è

solo un piccolo caos — senza danze stellari

che si alimenta da sé

mentre dormo o sbadiglio

e mi distoglie dal Tempo

 

La voglia di ordinare

trascrivere e sventare i calci

del retaggio e alla fretta dei posteri — mi toglie

 

Oppure mi scosto

da me — fino al fondo sottraggo

e alla via così, in alto mare

esaltazioni — e cavigliere

passeggère troppo esposte senza rotta

 

Attenzione, però!

Attenzione: alla bara che galleggia da sé

che dal diverso ritrae la somiglianza e va’

che non rettifica la meta in assenza di splendore

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Elisa Mazzieri, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Elisa Mazzieri, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: In corso (Pubblicato il 12/10/2020 04:43:03 - visite: 53) »

:: Lingua Mano Polso Braccio (Pubblicato il 30/09/2020 07:17:34 - visite: 82) »

:: Un’Alba (Pubblicato il 28/09/2020 03:19:19 - visite: 63) »

:: La Zanzara e il Gatto (Pubblicato il 22/09/2020 04:44:24 - visite: 52) »

:: In Sostanza (Pubblicato il 06/09/2020 23:38:17 - visite: 55) »

:: Riesistere (Pubblicato il 03/09/2020 04:09:08 - visite: 80) »

:: Recinti (Pubblicato il 01/09/2020 18:19:13 - visite: 64) »

:: Prodotti di sogni (Pubblicato il 12/06/2020 04:24:27 - visite: 116) »

:: A volte (Pubblicato il 26/05/2020 14:07:16 - visite: 111) »

:: ’A Signorina (romanesco) (Pubblicato il 20/04/2020 01:09:34 - visite: 140) »