:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021: classifica
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 46 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Apr 11 18:21:45 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Po babbu (per Babbo)

di Irene Carta
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 25/02/2021 23:38:04

Ti biu stancu e lentu

su passu s' est fattu grai

imoi ita ti fait cuntentu?

Unu contu antigu torramè a nai,

Naramì de candu piciocheddu

a monti t'ant mandau

baccas tropu mannas

po tui piticheddeddu

scruzu, mali bistiu e atzicau.

Ne festas ne giogus

ci fiant po ti spassiai

bestias po cumpangius

po mamma una nannai

Torramì a nai de candu, de sordau

a Orvieto, a Napopli,a Pordenone

cuntentu iast girau

tui conosciast giai

famini frius e distruzioni.

Po sessantacinc'annus mamma t'at acumpamgiau

Oi naras chi non bis e non intendis.

cun issa su prexiu puru s' nd'est andau.

Pero babbu, a bonu

oi de contai non frimis.

 

Per babbo

 

Ti vedo stanco e lento

il passo è diventato pesante

ora cos'è che ti fa contento?

una storia antica raccontami ancora.

Raccontami di quando da banbino

in campagna ti avevano mandato

mucche troppo grandi 

per te così piccolino.

scalzo. mal vestito e spaventato.

Ne feste ne giochi

c'erano per divertirti

bestie per amici

pe mamma una nonna.

Raccontami ci quando, da soldato,

a Orvieto, a Napoli a Pordenone

contneto giravi

tu avevi già conosciuto

la fame il freddo e la distruzione

Per sessastacinque anni ,mamma ti ha accompagnato

Oggi dici che non vedi e non senti

con lei anche la gioia se ne è andata.

Però babbo ti prego

oggi non smettere di raccontare


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Irene Carta, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Irene Carta, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Solu ( Solo) (Pubblicato il 21/07/2020 23:53:38 - visite: 105) »

:: Solu ( Solo) (Pubblicato il 21/07/2020 23:28:36 - visite: 78) »

:: Natale 2014 (Pubblicato il 02/03/2019 11:41:12 - visite: 223) »

:: Natale 2013 (Pubblicato il 02/03/2019 11:30:02 - visite: 227) »

:: Sa familia (La famiglia) (Pubblicato il 27/02/2019 23:38:39 - visite: 265) »

:: Il valore dell’amore nuziale (Pubblicato il 26/02/2019 23:42:08 - visite: 193) »

:: Il valore dell’amore filiale (Pubblicato il 26/02/2019 23:35:34 - visite: 163) »

:: Il valore dell’amore filiale (Pubblicato il 26/02/2019 23:32:21 - visite: 205) »

:: Il sole velato dell’India (Pubblicato il 26/02/2019 15:12:16 - visite: 240) »

:: I bambini di Agra (Pubblicato il 26/02/2019 15:05:18 - visite: 203) »