:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021: classifica
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 55 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Apr 10 11:07:21 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

All’addiaccio del mio cosmo

di Adielle
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 27/02/2021 22:24:51

 

 

All'addiaccio del mio cosmo

unisco stelle con l'inchiostro

per disegni industriali.

Salvataggi fuoriposto

di stratagemmi alla deriva.

Non trovo consensi

che in consessi di streghe

magnifiche presenze, ulula la luna.

Forse dovrei, supponendo presupposti

andare a nascondermi nei boschi faggiformi

per l'eternità

o fino a quando non riacquisti forma d'uomo.

Per sentire ancora viva quella fiamma 

d'oro che ristora

accavallare le tue gambe in un giogo di parole.

Leccarti le ferite

accarazzare i tuoi capelli dalla nuca.

Trovare tra i seni l'eterno riposo

tanto agognato da pendere al collo.

Provare a fondo prima di desistere

sarebbe la norma se non fosse l'eccezione

e tu non fossi una mia proiezione

catartica ossessione di meteora

periodica che ri-precipita in cicli.

L'ennesima potenza se solo mi sorridi.

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Adielle, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Adielle, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Aria (Pubblicato il 05/04/2021 22:18:19 - visite: 47) »

:: Non esiste una regola (Pubblicato il 03/04/2021 22:22:24 - visite: 34) »

:: Se allunghi le mani (Pubblicato il 25/03/2021 22:26:02 - visite: 77) »

:: D’acqua salata (Pubblicato il 23/03/2021 22:42:23 - visite: 42) »

:: Naviganti (Pubblicato il 13/03/2021 00:00:09 - visite: 72) »

:: Letargo (Pubblicato il 10/03/2021 22:24:11 - visite: 70) »

:: Musica orecchiabile (Pubblicato il 01/03/2021 22:34:16 - visite: 53) »

:: All’albero maestro (Pubblicato il 25/02/2021 22:43:27 - visite: 71) »

:: Di essere (Pubblicato il 20/02/2021 22:44:24 - visite: 67) »

:: Di non essere (Pubblicato il 20/02/2021 22:27:39 - visite: 51) »