:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2021 [Invito a partecipare]
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: le interviste agli autori
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 119 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Jun 20 06:34:21 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

In luogo della vista

di Ferdinando Giordano
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 12/03/2021 12:16:32

 

Chiedo mi colpisca una pallottola di luce

come un’occhiata dura, di riprovazione.

Verrà dal calpestìo, perché siamo terra, terra pregiudizievole. 

Da te. Ora non stato in quanto

arma al portatore, sulla quale si avvita

il mio silenziatore.

Ma il frastuono coglie il bersaglio, centrato

con un soffio da quell’aria giudiziosa

che riempe il vuoto di sospensioni.

Ecco, ora rimescolo l’ascolto al tuo 

già sentito. Ho ancora una mira

e tu non ne possiedi, altrove se menti.

Hai un profilo di percussore dopo uno scambio

con il crisma dell’utopia.

 

Mi piace quando mi provochi e sei assente, 

piuttosto che un richiamo mancato o

una formale congettura 

sui riflessi dell’amore congenito. 

Dove speculerei, e decadrei altrimenti? 

In tanto esce dal cono della mente 

il tuo nome gelato eppure

la rapidità dei bollori lo liquefa. Diventa un bacino

per navigarti con la bocca a vela.

Benché privato guancia a guancia

riprende la fluidità vocale. 

Ora è un flusso che romba

e appena il suo viaggio comincia nella gola

l’occhio sgambetta l’illusione

e cede di peso. 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Ferdinando Giordano, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Ferdinando Giordano, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Quando il profumo si dissolve (Pubblicato il 25/05/2021 13:26:13 - visite: 121) »

:: Come scomparse a venire (Pubblicato il 12/05/2021 10:10:27 - visite: 140) »

:: Coabitazione in oggetto (Pubblicato il 03/05/2021 16:41:44 - visite: 145) »

:: Ti auguro di essere (Pubblicato il 27/04/2021 13:39:41 - visite: 150) »

:: L’angolo della bocca (Pubblicato il 20/04/2021 14:28:54 - visite: 123) »

:: Come di passaggio (Pubblicato il 14/04/2021 10:23:01 - visite: 164) »

:: FG+L (federico garcia, morto lorca) (Pubblicato il 25/03/2021 10:37:31 - visite: 148) »

:: Mi disseti, come si sente (Pubblicato il 20/03/2021 12:04:43 - visite: 137) »

:: Il miracolo dei pesci e dei piani (Pubblicato il 02/03/2021 12:19:59 - visite: 105) »

:: Tante in una sola muta (Pubblicato il 18/02/2021 13:58:52 - visite: 209) »