:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2021 [Invito a partecipare]
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: intervista a Davide Savorelli
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 68 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon May 17 19:41:11 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Nacqui cieco

di Vincenzo Corsaro
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 06/04/2021 23:49:27

Nacqui cieco nel divenire dei flussi del tempo pur vedendo.

Crebbi,

stagione dopo stagione,

nell'oscurità della mente,

all'ombra di ancestrali paure

con cui nutrii cuore e anima.

 

Il velo della notte calò perenne sui miei occhi,

giorni velati d'indifferenza,

intrisi dell'oblio del tedio,

dove sentimenti ed emozioni erano sconosciuti.

Eppure pretesi di camminare sulle acque,

ed ogni volta sprofondai sempre più

nelle paludi del mio ego.

 

Sfidai senza ali gli immensi spazi,

e come Icaro abbracciai madre terra.

Osai sfidare le sacre montagne,

mille e mille volte caddi e mi rialzai,

ma come Sisifo,

mai raggiunsi la vetta.

 

Il mio non fu un camminare da uomo,

ma uno strisciare su aguzzi sassi che lastricavano i sentieri della vita,

dove la mia anima si lacerò.

Guardai attraverso quegli squarci e vidi una luce.

La seguii,

lontano viaggiai fino alle stelle,

fino a che spazio e tempo si annullarono,

mai mi arresi.

 

Finché giunsi alla sacra fonte della vita,

del sapere, dell'amore.

Guardai nel mio cuore e vidi i misteri più grandi,

allora bevvi nella profonda coppa della saggezza,

imparai ad amare me stesso,

tornai fra gli uomini col cuore colmo d'amore,

donai il mio e mi vestii del loro.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Vincenzo Corsaro, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Vincenzo Corsaro, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: La tua eco (Pubblicato il 15/05/2021 19:08:20 - visite: 29) »

:: Questo è l’uomo fatto a mia immagine e somiglianza... (Pubblicato il 11/05/2021 23:12:29 - visite: 41) »

:: Palestina (Pubblicato il 10/05/2021 23:41:31 - visite: 45) »

:: Flessibile serenità (Pubblicato il 10/05/2021 16:24:26 - visite: 51) »

:: Insonnia (Pubblicato il 04/05/2021 19:25:44 - visite: 52) »

:: Il cuore degli uomini (Pubblicato il 29/04/2021 14:28:18 - visite: 83) »

:: Come Icaro (Pubblicato il 23/04/2021 19:54:52 - visite: 65) »

:: Adesso (Pubblicato il 19/04/2021 17:57:32 - visite: 84) »

:: Bambini (Pubblicato il 14/04/2021 10:48:25 - visite: 114) »

:: Mia dolce signora (Pubblicato il 08/04/2021 14:15:18 - visite: 68) »