:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 307 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Thu May 26 16:49:56 UTC+0200 2022
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Siediti e andiamo

di Angelo NGE Colella
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 08/05/2021 19:11:31

Siediti e andiamo
il tuo gatto ha finalmente partorito
tre gattini
ed un nuovo pianeta
e sta a noi dargli un nome.
 
Questo giorno non vuole proprio camminare
come un cane al guinzaglio
spremiti gli occhi
che contengono tante vitamine
io mi do qualche bacio mentre ti aspetto
sulla finestra c’è un bel po’ di condensa
e allora spremerò il vetro per berlo assieme
si riscalderà mentre ti prepari.
 
Mi piace il suono che fai quando sbadigli
ti dai qualche colpetto sulla bocca 
per fare una crepa con il cucchiaino
e poi spelli.
 
Sul giubbino hai tanti petali di sonno
come quando ci siamo conosciuti
che ti erano cadute delle lacrime e te le ho portate
per dirti qualche cosa di banale e invece
è fiorito il punto a fine frase.
 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Angelo NGE Colella , dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Angelo NGE Colella , nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Su una spiaggia di Marzo (Pubblicato il 28/03/2022 22:58:04 - visite: 80) »

:: Ho cucito una bella toppa alla serratura (Pubblicato il 28/03/2022 22:56:58 - visite: 42) »

:: Nel becco della notte (Pubblicato il 04/01/2022 22:58:40 - visite: 95) »

:: Mi ha attraversato un sogno (Pubblicato il 28/12/2021 22:17:51 - visite: 121) »

:: Sul bus ho incontrato il mio Amore (Pubblicato il 24/06/2021 22:26:06 - visite: 155) »

:: Al filosofo da tasca di qualcuno (Pubblicato il 18/06/2021 17:36:26 - visite: 376) »

:: La Morte mi ha detto (Pubblicato il 13/06/2021 23:02:24 - visite: 352) »

:: Quando restavamo a casa (Pubblicato il 15/05/2021 18:54:33 - visite: 370) »

:: Ti ho fatto una domanda con le mie mani (Pubblicato il 15/05/2021 18:35:07 - visite: 277) »

:: Il tuo occhio caldo come un nido (Pubblicato il 08/05/2021 19:09:32 - visite: 377) »