:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
“Poco allegretto”, di Manuel de Freitas [collana Poesia]
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 62 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Tue Nov 30 11:21:25 UTC+0100 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Per te

di Adielle
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 12/10/2021 10:03:39

 

 

L'errore mio è stato amarti come se fosse normale

per uno come me osare tanto.

Come se fossi capace ad andar lontano e fermarmi

a pochi passi dal baratro, il cuore di traverso,

neanche gli occhi per piangere.

E' accaduto così in fretta tutto quel tempo da perdere

che ho fatto in tempo soltanto a guardarti le spalle,

la tua pelle splendida, pesca bruna di foresta,

seta magnetica per onde medie di frequenza.

Mi rimane il coraggio di poche azioni disarmanti,

sbatterti contro il muro del canto qualche verità di contrabbando

e un pugno di preghiere disperate.

Per sapere ciò che voglio dovrei avere le tue mani,

la capacità interlocutoria di chi smonta le cose e le compone,

quel sapere che una volta faceva la differenza tra vivere e sopravvivere

e che ti ha condotta in un porto sicuro.

Al contrario, in mezzo al mare non c'è un faro che mi voglia

e per le onde prego un lungo digiuno,

qualche stella nel cortile ancora mi confonde, di questo cielo notturno.

La mia rotta fa scintille, lascia scie quando rompe

ossa nuvole e futuro, per seguirla chiudo gli occhi,

mi ricordo il tuo profumo diventare bosco e foglia,

labbra e bocca, una lingua sconosciuta che si parla a mani nude:

io ti amo mia carogna, decompongo frasi giunte.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Adielle, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Adielle, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Come le star (Pubblicato il 15/11/2021 02:23:20 - visite: 57) »

:: Istantanea (Pubblicato il 02/11/2021 15:51:42 - visite: 65) »

:: Se smettessi di fumare (Pubblicato il 27/10/2021 01:16:00 - visite: 47) »

:: Complesso primario (Pubblicato il 18/10/2021 01:04:04 - visite: 78) »

:: Tentazione (Pubblicato il 16/09/2021 02:02:07 - visite: 75) »

:: Alla debita distanza (Pubblicato il 25/08/2021 02:27:05 - visite: 127) »

:: Le cose da fare (Pubblicato il 31/07/2021 01:00:20 - visite: 203) »

:: A perdifiato (Pubblicato il 20/07/2021 02:32:20 - visite: 220) »

:: L’apocalisse liberata (Pubblicato il 14/07/2021 01:57:29 - visite: 171) »

:: Un nulla di fatto (Pubblicato il 09/07/2021 01:15:34 - visite: 144) »