:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Il giardino di Sophia (Roma, 05/12/2022)
🖋 Benedetta Berio intervista a Il ramo e la foglia edizioni
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 190 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Fri Dec 9 10:00:20 UTC+0100 2022
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Stratagemmi

di Manuela Giasi
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 07/12/2021 12:34:57

 

Planare come un grande uccello

lungo la strada che ai fianchi

proteggono alberi alti e silenziosi

come fantasmi grigi.

Cacciare il vento, l’aria e l’acqua,

cacciare i versi come suoni nascosti

in casse di risonanza oscura.

Presenziare al reale come una nota mistica

e battere il ritmo della radice

che affonda nel terreno

mentre la tempesta infuria

e saltano i punti cardinali

come in un campo minato,

scaraventati nello spazio e liberi.

Legarsi agli atomi del bosco,

del fiume e degli aironi.

Riposarsi su quei nidi alti.

Non sapere altro. Questo farsi bastare

per oggi e sempre.

Cambiare pelle in una sequenza

di squame, e poi scattare.

Mutare definizione.

Restare incolume.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Manuela Giasi, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Manuela Giasi, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Difficile guarire (Pubblicato il 01/04/2022 16:53:32 - visite: 184) »

:: Zefiro porta piume (Pubblicato il 03/03/2022 12:06:53 - visite: 145) »

:: Per Marinella Beretta (Pubblicato il 10/02/2022 15:07:51 - visite: 142) »

:: Ti allontani (Pubblicato il 09/02/2022 13:14:18 - visite: 136) »

:: Magnificat (Pubblicato il 07/01/2022 12:08:07 - visite: 195) »

:: Nel bosco (Pubblicato il 27/12/2021 11:39:04 - visite: 302) »

:: Quello che non capiamo (Pubblicato il 20/12/2021 11:05:01 - visite: 134) »

:: Distilla uno spiraglio (Pubblicato il 16/12/2021 10:43:47 - visite: 289) »

:: Poesia sull’incapacità di scriverla (Pubblicato il 12/12/2021 16:26:54 - visite: 341) »

:: Sogno (Pubblicato il 02/12/2021 12:23:26 - visite: 460) »