:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 196 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Thu May 26 13:05:45 UTC+0200 2022
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Lettera a Giulio Regeni - Letter to Giulio Regeni

di Franca Colozzo
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 25/01/2022 19:04:18

             Lettera a Giulio Regeni

 

 Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone e il seguente testo "25 GENNAIO 2016-25 2016 25 GENNAIO 2022 ANNI SENZA GIULIO"

 

 Lettera a Giulio Regeni

 

Gocce  disperse

di sogni cristallizzati,

forse mai nati

sulle sponde di ieri,

diaspore di pensieri

nella mente affastellati

frugo e non trovo

e cerco invano

giustizia per chi

all’arbitrio del tempo

il tuo corpo spento

lascia al silenzio

d’uomini ignavi.

 

E tu, Giulio, che

brancoli nel buio

di tenebre oscure

senza giustizia,

tu sai e taci,

muta presenza

nei ricordi cari

o in chi insegue

il tuo sentiero,

aspro di pace,

dove volti mendaci

ti coprono di torture.

 

Il tuo sguardo

appare lucido e franco

sui sentieri a rischiarar

l’ingiuria della vita

e sol chi t’ama

vede in fondo una luce,

sfocata e lontana

in fondo a un pozzo

di menzogne truce.

 

Giovane guerriero,

non cedere alla sorte dell’oblio

or che il mondo infame

chiude  gli occhi e non vede,

perché non vuole,

sangue e morte

e della Siria il grido

verso il cielo

a un Dio sordo

e muto come

noi esseri mortali.

 

Potrebbe essere un primo piano raffigurante 1 persona, barba e spazio al chiuso

 

Letter to Giulio Regeni

 

Dispersed drops

of crystallized dreams,

perhaps never born

on the shores of yesterday,

diasporas of thoughts

bundled in the mind

I search and do not find

and I search in vain

justice for whom

at the discretion of time

your dead body

leave to silence

of slothful men.

 

And you, Giulio, who

groping in the dark

of a darker darkness

without justice,

you know and keep quiet,

mute presence

in cherished memories

or in those who chase

your path,

sour of peace,

where false faces

they cover you with torture.

 

Your look

  appears lucid and frank

on the paths to illuminate

the injury of life

and only those who love you

sees a light at the bottom,

blurred and distant

at the bottom of a well

of grim lies.

 

Young warrior,

do not give in to the fate of oblivion

now that the world is infamous

closes its eyes and does not see,

because it doesn't want to,

blood and death

and the cry of Syria

towards the sky

to a deaf God

and dumb like

we mortal beings.

 

Translated by Franca Colozzo

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Franca Colozzo, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Franca Colozzo, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Ukraine war in a sonnet - Competition Tunisian-Asian (Pubblicato il 04/05/2022 20:53:16 - visite: 146) »

:: Afghanistan 2022 (Pubblicato il 04/05/2022 00:02:57 - visite: 80) »

:: Epopea di israele - Epic of Israel (Pubblicato il 16/04/2022 01:02:51 - visite: 201) »

:: Spring Breeze (Pubblicato il 24/03/2022 21:40:14 - visite: 119) »

:: Father’s Day - A mio Padre - To my Father (Pubblicato il 19/03/2022 19:25:49 - visite: 151) »

:: Morte annunciata - Death announced (Pubblicato il 08/03/2022 01:31:45 - visite: 307) »

:: San Valentino - Valentine’s Day (Pubblicato il 14/02/2022 18:48:19 - visite: 224) »

:: A suon di guerra e pace - Sound of war and peace (Pubblicato il 14/02/2022 00:19:50 - visite: 165) »

:: A Sergio Mattarella: Baluardo Antico - Ancient Bulwark (Pubblicato il 03/02/2022 15:15:52 - visite: 250) »

:: Il silenzio dei vinti#GiornoMemoria (Pubblicato il 27/01/2022 00:22:43 - visite: 177) »