:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 70 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Jul 3 03:58:07 UTC+0200 2022
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Un vetro trasparente

di Salvatore Armando Santoro
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 14/04/2022 14:25:54

Chi romperà quel vetro, chi lo romperà?
So che il mio cuore ha perso il suo vigore
i battiti sono oggi irregolari
troppa fatica ha fatto
ha faticato solo a dare amore.

E ci ha creduto
e tutti ha poi abbracciato
guarda negli occhi e legge anche i pensieri
non guarda se son gialli o se son neri
regala a tutti sempre un bel sorriso
anche se nel suo petto
nasconde spesso il pianto e non il riso.

Non conosce il rancore,
la stizza sì,
ma per un sol momento
perché poi tutto scorda ed ama ancora,
amor produce ed amor regala
per darlo le montagne a volte scala.

Odia la presunzione e l’ingordigia,
come formica
solo poche risorse lui trasporta in tana
ma non per sé
la vita da lui or s’allontana.

Ma è felice di esser previdente
e di pensare al bene altrui,
altro non interessa,
altro non sente,
con se lui sa non porterà mai niente.

Salvatore Armando Santoro
(Donnas 14.04.2022 – 14:01)

Nella foto Tisbe (di John William Waterhouse, 1909) ascolta le parole di Piramo dall’altra parte del muro (da le Metamorfosi di Ovidio).



« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Salvatore Armando Santoro, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Salvatore Armando Santoro, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Poeti (Pubblicato il 30/06/2022 12:08:52 - visite: 27) »

:: Frenesie (Pubblicato il 26/06/2022 16:16:50 - visite: 29) »

:: Ragazza in motoretta (Pubblicato il 24/06/2022 01:05:02 - visite: 34) »

:: La rondinella (Pubblicato il 17/06/2022 21:31:32 - visite: 27) »

:: Le vie del destino (Pubblicato il 15/06/2022 21:50:59 - visite: 51) »

:: La lingua batte dove il dente duole (Pubblicato il 15/06/2022 01:54:51 - visite: 31) »

:: Erano i giorni dell’innocenza (Pubblicato il 31/05/2022 21:48:35 - visite: 66) »

:: Nella notte (Pubblicato il 09/05/2022 03:03:02 - visite: 54) »

:: Un bene così grande (Pubblicato il 07/05/2022 20:47:28 - visite: 59) »

:: Sognando la pace (Pubblicato il 07/05/2022 20:42:18 - visite: 80) »