:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 L'et della rovina a Lecce il 9 febbraio 2023
🖋 Rethorica novissima a Roma il 10 febbraio 2023
🖋 Le rovinose a Firenze il 10 febbraio 2023
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 154 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Jan 29 19:58:16 UTC+0100 2023
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Un gesto teatrale

di Adielle
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 31/08/2022 02:56:51

 

 

Permettimi l'ampiezza del gesto teatrale

si va così consà anelando al vero a magnitudini inverse

il sistema ammette costellazioni in rapporto

di uno a due, gli occhi in capo al mondo

e un desiderio d'infinito che si spegne spesso

in un calice di vino o in un futuro comunque alcolico

seppure d'altri tempi.

Come vedi resta poco o niente di quel sentimento

che gonfiava le vele del petto come un monsone in mare aperto

e tutto rassegnava alle sue dipendenze.

Ma la vita ha un suo corso ottuso delle volte

per cui la rotta si perde in labirinti di pensiero

che poco hanno a che fare con la geografia dei luoghi consueti.

Una famiglia? Se ci credi. Un cane a cottimo,

una casa padronale, il lavoro dei sogni di qualcuno

un marito o una moglie, qualche amante trafelato.

I figli so piezze e core e un cuore di ricambio

in caso di una salute traballante.

Ma se non ci credi fai bene come fai

a stare tra le righe e sia sopra che sotto

un racconto stagionale delle tue imprese medievali

se non ti piacciono i finali di passaggio nella morsa del tuo sguardo.

Una cosa è certa senza amore non si può stare

che in posizione di svantaggio.

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Adielle, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa pu sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di pi vai alla pagina personale dell'autore »]

Adielle, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: La cura del freddo (Pubblicato il 31/01/2023 00:57:42 - visite: 43) »

:: In assetto da pace (Pubblicato il 25/01/2023 00:41:16 - visite: 34) »

:: Qualcosa di andante (Pubblicato il 24/01/2023 10:53:53 - visite: 41) »

:: Nostalgia (Pubblicato il 30/09/2022 00:09:24 - visite: 182) »

:: Al cielo (Pubblicato il 22/09/2022 00:29:35 - visite: 156) »

:: Come preghiera (Pubblicato il 21/09/2022 00:22:41 - visite: 140) »

:: Una tregua dalla fine del mondo (Pubblicato il 18/09/2022 23:26:15 - visite: 115) »

:: Attimo per attimo (Pubblicato il 17/09/2022 01:23:06 - visite: 128) »

:: Una lunga latitanza (Pubblicato il 14/09/2022 00:49:32 - visite: 176) »

:: Rovine (due rami) (Pubblicato il 13/09/2022 00:24:54 - visite: 127) »