:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 L'età della rovina a Lecce il 9 febbraio 2023
🖋 Rethorica novissima a Roma il 10 febbraio 2023
🖋 Le rovinose a Firenze il 10 febbraio 2023
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 88 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon Feb 6 23:36:06 UTC+0100 2023
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Falsi Profeti - False Prophets

di Franca Colozzo
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 10 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 05/12/2022 22:09:38

       Potrebbe essere un'immagine raffigurante corpo idrico e cielo

 

     FALSI PROFETI

 

Dal mare giunge voce lontana,

Com’onda in trepida attesa

Di crescente marea.

 

Anche il sospiro del vento tace

Quando s’attarda sui vicini monti

E aleggia su antico rivo e pianori.

 

Tace il sonnolento scorrere dell’ora

E, come per incanto, s’affaccia

Luna piena, guardinga tra le nubi,

Or ora accese dal suo bagliore.

 

Ma dove sei voce del poeta

Che s’ancorava alla melodia?

Dove sei finito, canto verace,

Abbeverato da melanconia?

 

Oggi altro non s’avverte in giro,

Sol di moneta tintinnio molesto,

Sollazzo per pochi usurpatori,

Così tristezza or alberga in cuore.

 

Morta è la Poesia per man di chi,

A suo uso e consumo, s’adopra

A trarre del profitto la deriva

Tra le spire d’infausti dragoni.

 

Pubblicità e media fan da padroni

Non perdonano al cuore onesto

Di vagare sol per calli di poesia

E lasciare ogni abbandono a riva.

 

 

                     ***

 

 

         FALSE PROPHETS


From the sea comes a distant voice,
Like a wave of anxious expectation
Of the rising tide.

Even the sigh of the wind is silent
When it lingers on the nearby mountains
And hovers over the ancient river and plains.

 

The sleepy passing of the hour is silent
And, as if by magic, it looks out
Full moon, watchful in the clouds
Now lit by its glow.

 

But where are your voice of the poet
What was anchored to the melody?
Where have you gone, a true song,
Watered only by melancholy?

 

Today nothing else is noticed around,
Only the harassing jingling of coins,
Amusement for a few hoarders,
So sadness now dwells in the heart.

 

Dead is Poetry by the hand of whom,
For its use and consumption, it is used
To profit from the drift
Among the coils of ominous dragons.

 

Advertising and media fans are masters
They do not forgive the honest heart
To wander only through calluses of poetry
And leave to the shore all abandonment. 

 

By Franca Colozzo

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 10 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Franca Colozzo, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Franca Colozzo, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Olocausto senza fine - Endless Holocaust (Pubblicato il 27/01/2023 00:08:12 - visite: 75) »

:: Ecco chi sono - That’s who I am (Pubblicato il 15/01/2023 21:41:59 - visite: 114) »

:: Zaman… Zamanında - Time… Over time (Pubblicato il 03/01/2023 23:21:18 - visite: 100) »

:: Senza parole - No Words (Pubblicato il 01/01/2023 18:30:14 - visite: 85) »

:: 2023 Auguri (Pubblicato il 23/12/2022 01:17:41 - visite: 78) »

:: Aleppo, Aleppo … (Pubblicato il 10/12/2022 22:59:28 - visite: 108) »

:: (Haiku-No Haiku) Misericordia delle Onde - Waves’ Mercy (Pubblicato il 09/12/2022 23:35:09 - visite: 136) »

:: Violenza sulle Donne - Violence against Women (Pubblicato il 25/11/2022 19:36:13 - visite: 172) »

:: Il Sole e la Luna - The Sun and the Moon (Pubblicato il 23/11/2022 18:39:33 - visite: 173) »

:: MIGRANTS - LA NAVE DI TESEO, etc. #Atunispoetry (Pubblicato il 08/11/2022 23:51:41 - visite: 249) »