:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2021 [Invito a partecipare]
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: le interviste agli autori
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1022 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Jun 9 19:48:18 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

San Giovanni Bosco

di Stefano Saccinto
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 05/02/2011 13:31:45

Sulla carta,

non dovrebbe essere male accompagnare la propria bimba a scuola

e sgusciare tra la folla di giovani e belle mamme

in un labirinto di seni e di culi a cui prestare

riverenza di materna dedizione.

Ma San Giovanni Bosco è un caso raro.

Forse non gli riuscì, a chi la fondò, di farlo alle Galapagos.

Sembra che i primi tentativi di formulare un'Eva,

dio li abbia praticati tutti lì

nel tempo in cui non gli era ancora chiara la netta distinzione

tra l'uomo e l'animale.

A quella con la stazza del maiale si affianca un volto di disperazione

con la barba di una capra sopra il mento.

Non ha ritenuto opportuno levigarsi

colei (dubbi ne ho) che in bella mostra porta sulle gambe la pelliccia di un cinghiale.

E non sarebbe un delitto coprire gli occhi di tua figlia quando si protende

il volto fatto male di un mastino.

- Ciao, piccoletta, dammi un bacio.
- Papà, stasera andiamo alle giostrine?
- Ma come? Hai visto? Ti porto ogni giorno allo zoo. E senza pagare il biglietto.
- Uffa.
- Ehi, sorridi. E tienimi tutte le bestie da parte per l'uscita.

Dal fondo della strada arriva una che spinge un passeggino

a cui è aggrappato un altro bimbo che indossa il grembiule.

Nonostante abbia le labbra ben serrate, si imprimono su quello inferiore due denti da ratto.

E questa di figli ne ha già due.

Ma chi l'ha ingravidata?

Chi le ha riprodotte tutte per la stessa generazione?

Chi compone questa stirpe di scellerati onnivori?

Anche mia moglie a volte è una iena,

ma almeno ha sempre avuto la decenza di non assomigliarle.


13 Maggio 2010. Tempo da lupi. Non ci facciamo mancare niente.



« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Stefano Saccinto, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Stefano Saccinto, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Essere felici non costa niente (Pubblicato il 24/10/2012 03:35:07 - visite: 1150) »

:: L’antica follia (Pubblicato il 30/06/2012 12:50:49 - visite: 931) »

:: Le giornate (Pubblicato il 26/06/2012 23:45:32 - visite: 974) »

:: Aprile (Pubblicato il 23/06/2012 11:27:54 - visite: 1100) »

:: Alla vetta delle statue immortali (Pubblicato il 20/06/2012 08:14:40 - visite: 981) »

:: Il sacrificio non ha nulla di sacro (Pubblicato il 18/06/2012 12:08:04 - visite: 1213) »

:: Illuminazione malinconica di una notte (Pubblicato il 16/06/2012 11:19:30 - visite: 1137) »

:: Vedi le parole che scrivi, vedi attraverso (Pubblicato il 14/06/2012 11:54:31 - visite: 955) »

:: La libertà è un prezzo troppo alto da pagare (Pubblicato il 12/06/2012 02:30:29 - visite: 897) »

:: Come mi sento ancora adesso (Pubblicato il 10/06/2012 03:57:04 - visite: 1114) »