:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2021 [Invito a partecipare]
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: le interviste agli autori
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia_settimanale
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 443 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Thu Jun 17 10:19:39 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Casa di Foglie


Testo proposto da LaRecherche.it

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 01/06/2020 12:00:00

 

Quel luogo

 


Esplose l'estate sulle spalle dei bambini,
sebbene miracoli facevano le altalene
e salmi intonava la brezza.


Quell'estate, dal margine
di un luogo distante se non stravagante,
giunse il basso, risoluto muggito del drago.

 

Una bimba, certo, non poteva distinguere quel fiabesco muggito
o la coda serpentina accanto ai suoi piedi,
avviluppata come un tubo
fra cardi e asclepiadi.

 

Né poteva distinguere
il bianco candido dell'osso che spuntava dalla sabbiera
simile a ragguardevole artiglio
o una vanga.

 

Non con il sole alto, fra un gioco e l'altro.
E di certo non in età di amori estivi
e root beer.

 

Eppure al tramonto quando la nebbia si alza,
densa e impregnata,
come se qualcosa di ignoto ardesse in lontananza,
laggiù,

 

(là dove taluni videro due occhi

 

- chiari come la luna d'ottobre

 

lampeggiare)

 

una bimba apprese
il significato dell'autunno.

 

Quell'agosto, due settimane prima dell'inizio della scuola,
alcuni bimbi andarono laggiù, in quel luogo


e mai più fecero ritorno.

 

 

 

(Frammento senza titolo)

 


Ci sono soltanto una nera recinzione
un bianco campo e un fienile di Wyeth rosso.


Miasmi di rabbia offuscano l'aria.
Calano corvi di pioggia settembrina.


Dicono vi abiti un folle eremita
che parla da solo e con le marmotte.


Ma è sparito. Senza motivo. Senza senso.
Un giorno si è allontanato così,
oltre le cipolle, oltre la recinzione.


Addio lettere. Addio amore.


Troia non è altro che
un dito nero di carbone
congelato nel lago ghiacciato.


E vicino dove il gufo osserva
e il vecchio orso sogna,


il parapetto del ricordo crolla distrutto
trascinando il cielo con sé.

 

 

 

(Frammento senza titolo)

 


Poco è il conforto
per coloro che soffrono
quando i pensieri vagano
e le pareti cambiano
e questo nostro grande mondo blu
sembra una casa di foglie

 

un attimo prima del vento.

 

 

[ da Casa di Foglie, Mark Z. Danielewski, 66thand2nd, traduzione di Sara Reggiani, Leonardo Taiuti | Romanzo (Letteratura Ergodica) ]

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

La Redazione, nella sezione Poesia_settimanale, ha pubblicato anche:

:: Libro del Sole (Pubblicato il 14/06/2021 12:00:00 - visite: 59) »

:: Invisibile (Pubblicato il 07/06/2021 12:00:00 - visite: 87) »

:: La strage degli aquiloni (Pubblicato il 31/05/2021 12:00:00 - visite: 89) »

:: Teatrin de vozhi e sienzhi (Pubblicato il 24/05/2021 12:00:00 - visite: 201) »

:: Minime circostanze (Pubblicato il 17/05/2021 00:14:00 - visite: 155) »

:: Vela e timone (Pubblicato il 10/05/2021 12:00:00 - visite: 144) »

:: Poesie (2020-1997) (Pubblicato il 03/05/2021 12:00:00 - visite: 111) »

:: Cinque inediti (Pubblicato il 26/04/2021 12:00:00 - visite: 200) »

:: Conclusioni (Pubblicato il 19/04/2021 12:00:00 - visite: 173) »

:: La macchina del tempo (Pubblicato il 12/04/2021 12:00:00 - visite: 162) »