Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
10 luglio 2020: 149 anni dalla nascita di Marcel Proust
Leggi l'Antologia proustiana 2020: Quarantena a Combray
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Proposta_Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 636 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon Jul 13 22:51:08 UTC+0200 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Dopo i soliti urli

di Roberto Mosi (Biografia)

Proposta di Roberto Mosi »

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 24/02/2017 19:23:56

"Dopo i soliti urli"

 

La mia fanciulla con la palla in mano

donna di marine che apre riviere

con rapido vezzo ha liberato la fronte,

ridono i prati e 'l cielo si rasserena.

 

M'affaccio alla finestra e vedo il mare,

animato rumor, tromba vagante

soffi di lampi da un nero di nubi laggiù

e al mare là in fondo favello.

 

Una sera come tante, e nuovamente

mondo, sii, e buono, esisti buonamente

noi qui, chissà per quanto ancora, al nostro

settimo piano, dopo i soliti urli.

 

* Composizione con versi ripresi da alcuni poeti e, in particolare; da: Umberto Saba, Giorgio Caproni, Sandro Penna, Francesco Petrarca, Giovanni Pascoli, Giovan Franceso Maia Mterdona, Giovanni Giudici, Andrea Zanzotto


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Roberto Mosi, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Roberto Mosi, nella sezione Proposta_Poesia, ha pubblicato anche:

:: Sinfonia per Bivigliano , di Roberto Mosi (Pubblicato il 05/03/2017 21:39:39 - visite: 528) »

:: Ricordo della strage , di Roberto Mosi (Pubblicato il 02/08/2015 21:53:11 - visite: 772) »

:: Canti Orfici - La Verna, ritorno , di Dino Campana (Pubblicato il 15/09/2011 23:48:53 - visite: 1538) »

:: Cantata: Storni in volo su Bivigliano , di Renato Simoni (Pubblicato il 25/08/2011 18:51:49 - visite: 1019) »