:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
invia la tua opera in concorso (Poesia e Racconto breve)
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

عالمی برادری کے نام,تم خاموش رہے - You Kept quite

di Mohammad Farooq Khan Jral 

Proposta di Franca Colozzo »

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 15/05/2021 20:28:28

 

Kalam  -  Mohammad Farooq Khan Jral

In nome della comunità internazionale, rimani in silenzio

 

C'era oppressione nella brocca, tu sei rimasto in silenzio
Quanta oppressione c'era,

Tu sei rimasto in silenzio

Delle persone indifese del Jammu e del Kashmir
I bambini indifesi di Palestina e Siria
È stato versato sangue ingiusto,

Tu sei rimasto in silenzio

Che i sospiri degli oppressi raggiungano il Trono
Hai anche visto i loro corpi cadere
Il Signore stava guardando, tu eri in silenzio

Perché non puoi fermare l'oppressore dall'oppressione?
Perché non vieni per il bene degli oppressi?
Erano oppressi,

Tu sei rimasto in silenzio

C'era oppressione nella brocca, tu sei rimasto in silenzio
Quanta oppressione c'era,

Tu sei rimasto in silenzio.

 

Traduzione italiana: Franca Colozzo

 


  عالمی برادری کے نام,تم خاموش رہے
،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،،
کلام۔۔محمد فاروق خان جرال۔

جگ میں ظلم روا تھا،تم خاموش رہے
کتنا جبر ہوا تھا، تم خاموش رہے

جموں وکشمیر کے بے بس لوگوں کا
فلسطین اور شام کے بے کس بچوں کا
نا حق خون بہا تھا، تم خاموش رہے

مظلوموں کی آہیں عرش پہ جا پہنچیں
ان کی لاشیں گرتی تم نے بھی دیکھیں
رب یہ دیکھ رہا تھا، تم خاموش رہے

ظالم کو کیوں ظلم سے روک نہ پائے تم
مظلوموں کی خاطر کیوں نہ آئے تم
ان پہ ظلم بپا تھا، تم خاموش رہے

جگ میں ظلم روا تھا،تم خاموش رہے
کتنا جبر ہوا تھا،تم خاموش رہے
۔۔۔۔۔۔۔۔۔۔۔۔۔۔

 


World Community, You Kept Quiet

"""""""""""""""""""""""""""""""""""""


Muhammad Farooq Khan Jarral 

(Translation into English)

 

The tyranny was prevalent in the world,

You remained silent,

How much oppression was exercised,

You remained silent.

Helpless people of Jammu and Kashmir,

Palestinian and Syrian children's blood

Was shed without any reason,

You were silent.

 

The cry of the oppressed

Reached the Throne of Allah,

You also saw their dead bodies were cut,

The Lord was watching all this,

You were silent.

 

Why not come for the sake of the oppressed?

Why didn't you prevent the tyrant from oppression?

They were persecuted, you kept quiet.

The tyranny was prevalent in the world,

You remained silent.

By Muhammad Farooq Khan Jarral.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Franca Colozzo, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Franca Colozzo, nella sezione Proposta_Poesia, ha pubblicato anche:

:: Journeys of Life - Viaggi di vita , di Mohamed Kerkoub (Pubblicato il 17/01/2022 19:53:41 - visite: 16) »

:: The door of dreams - La porta dei sogni , di Mohamed Kerkoub (Pubblicato il 08/01/2022 22:45:12 - visite: 26) »

:: Candles of love and safety - , di Med Kerkoub (Pubblicato il 07/01/2022 20:09:54 - visite: 20) »

:: To the time at the turn of the year - Al tempo di fine anno , di George Onsy (Pubblicato il 31/12/2021 18:56:11 - visite: 59) »

:: Natale 2021 - Christmas 2021 , di GeorgeOnsy (Pubblicato il 25/12/2021 19:38:45 - visite: 97) »

:: Il mio 68simo compleanno - 12 21 21 , di George Onsy (Pubblicato il 21/12/2021 21:44:03 - visite: 52) »

:: Sky Chandeliers - Lampadari del cielo , di Med Kerkoub (Pubblicato il 15/12/2021 22:04:31 - visite: 48) »

:: I am the artist , di Mohamed Kerkoub (Pubblicato il 13/12/2021 20:13:44 - visite: 49) »

:: Prigionia d’amore - Aşkin Mapushane - Love Prison , di Gülay Alcar (Pubblicato il 09/12/2021 23:11:55 - visite: 74) »

:: The cemetery of pursuit - Il cimitero dell’inseguimento , di Med Kerkoub (Algeria) (Pubblicato il 08/11/2021 18:41:49 - visite: 127) »