:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 classifica e vincitori del Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Patrizia Pallotta
Parigi

Sei nella sezione Commenti
 

 Loredana Savelli - 03/09/2012 20:47:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Non mi sono sfuggiti, non credo sia un caso, i colori della bandiera francese evocati dal freddo "blu", dal "sangue" e dalla stazione "bianca". O è una mia forzatura?

 Loredana Savelli - 03/09/2012 20:22:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Interessante questo poetico reportage, in cui le tinte emotive personali si mescolano con i simboli della Parigi nell’immaginario collettivo.
La poesia che muore significa forse che gli echi di un passato glorioso si sono irreparabilmente contaminati con la modernità, e spesso le diverse anime della città non riescono a dialogare. Io l’ho letta come uno sguardo acuto sull’attualità di molte realtà anche a noi più vicine, ma non mi pare che ci sia rimpianto o giudizio.

Molto apprezzata.