Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2020: Quarantena a Combray [invito a partecipare]
LaRecherche.it sostiene "la via immortale", da un’idea di Lello Agretti
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Adielle
Deriva

Sei nella sezione Commenti
 

 Adielle - 27/03/2020 11:02:00 [ leggi altri commenti di Adielle » ]

Ciao Giuseppe, con i tuoi accorgimenti la poesia risulterebbe sicuramente più dolce, più morbida, io invece confido mantenga una sua naturale asprezza; grazie per il tuo commento, un caro saluto.

 Giuseppe Terracciano - 26/03/2020 11:01:00 [ leggi altri commenti di Giuseppe Terracciano » ]

Molto bella! L’inizio mi colpisce molto. Tutto il resto è notevole.

Se posso permettermi umilmente (se fossi riuscito a scriverla io):
"battezzate da un cielo di bellezze infinite...
succhiare la linfa dallo stelo delle rose in giardino...
come questo tempo impone -avrei omesso "a causa...- lo trovo di troppo
...la fragilità dello schema da cui si deriva...
...resta vivo solo se si esce per la strada.

Perdona il tutto. Complimenti!