:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Marcel ritrovato, di Giuliano Gramigna | Nuova edizione Irelfe
con una nota di Ezio Sinigaglia
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Alberto Rizzi
���E vedi il disegno della vita...���

Sei nella sezione Commenti
 

 Alberto Rizzi - 21/04/2023 12:59:00 [ leggi altri commenti di Alberto Rizzi » ]

Interessante riflessione, Sig. Pizzo.
In effetti dovrebbe essere cos, nel senso che il proprio abbigliamento (come l’arredamento della propria casa) rifletterebbe la personalit di un dato individuo; e in certi casi pure le vicende passate.
Col che il proverbio citato vorrebbe solo essere un avvertimento rispetto a chi agisce in malafede, usando qualsiasi artificio per carpire la fiducia di chi gli sta davanti e cos manipolarlo.
Non la regola, quindi.

E grazie per l’apprezzamento.

 Salvatore Pizzo - 21/04/2023 02:21:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

Che ognuno sia quel che veste? Un tempo si sarebbe detto che l’abito non fa il Monaco. Ma, leggendo questi versi, qualche dubbio viene: tanto bene si avvitano alla lingua, da risultare sciolti e di piacevole lettura, oltre che convincenti.
Molto apprezzata,grazie

 Francesco Rossi - 12/04/2023 17:14:00 [ leggi altri commenti di Francesco Rossi » ]

Una composizione letta con attenzione che rispecchia non solo il vissuto ma l’interiorit che messa in versi apre uno scenario su cui riflettere.