Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Alessandra Ponticelli Conti
Se passerai di qui

Sei nella sezione Commenti
 

 Giusy Montalbano - 12/04/2012 23:07:00 [ leggi altri commenti di Giusy Montalbano » ]

Bellissima...! Mi ha toccato profondamente, l’ho sentita vera e intensa,cruda e reale come è il dolore quando brucia vivo...ti abbraccio

Giusy

 Alessandra Ponticelli Conti - 28/03/2012 21:37:00 [ leggi altri commenti di Alessandra Ponticelli Conti » ]

Un forte abbraccio a tutti e grazie per l’amicizia sincera che mi dimostrate.

 Domenico Morana - 28/03/2012 18:51:00 [ leggi altri commenti di Domenico Morana » ]

E’ dolente la voce che invita a fermarsi. Ma vi trovo pure così tanta dolcezza che non posso che fermarmi anch’io. Bevo un sorso, permetti? Sono... assetato.
Grazie Alessandra

 Valentina Rosafio - 28/03/2012 17:53:00 [ leggi altri commenti di Valentina Rosafio » ]

bellissima poesia...

 Ferdinando Battaglia - 28/03/2012 17:49:00 [ leggi altri commenti di Ferdinando Battaglia » ]

Bellissima, permetti che io la raccolga nel cuore se saro capace di farlo degno calice.

 Carla de Falco - 28/03/2012 17:48:00 [ leggi altri commenti di Carla de Falco » ]

sono madre. e leggo il tuo dolore come un abisso.
non voglio commentare oltre.
voglio solo dirti che mi hai profondamente commossa.

 Loredana Savelli - 28/03/2012 17:44:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Cara Alessandra, con il cuore "annodato dallo stupore" anche io leggo questi tuoi versi e non riesco a continuare...