:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Amina Narimi
Usando il corpo all���alba come il sole

Sei nella sezione Commenti
 

 Lorenzo - 03/05/2014 08:04:00 [ leggi altri commenti di Lorenzo » ]

sempre il poeta al centro dell’universo, a creare la realt col suo sguardo vigile

(bisogna sempre ripeterlo, birichini!)

 Lorenzo Mullon - 03/05/2014 07:56:00 [ leggi altri commenti di Lorenzo Mullon » ]

chiediamoci, fratelli, perch il corpo sia cos calpestato
ridotto all’estetica, come la poesia
soffocato
chiediamocelo, e restiamo liberi, usando il corpo all’alba come il sole

 Ferdinando Battaglia - 02/05/2014 23:49:00 [ leggi altri commenti di Ferdinando Battaglia » ]

Pur intuendo che ogni tua poesie nasce da una lucida e consapevole e colta intelligenza coniugata al talento, sorpendente l’impressione che ricevo, di parole vive come "i tuoi cavalli", che conosci uno ad uno e che conduci dove vuoi, ma che in qualche modo misterioso ti conducono e ai quali ti abbandoni sapientemente alla loro corsa.
Ogni tuo testo "geometrico" per la ragione, ma forse lo tradiremmo se non lo leggessimo lasciandoci trasportare dal mistero di queste sempre nuove sinapsi verbali che generi con la tua scrittura.