:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Attenzione, dal 19 al 29 luglio 2024 è prevista una prima parte di lavori di manutenzione sul sito LaRecherche.it pertanto non sarà possibile, in tale periodo, registrarsi o autenticarsi, non sarà possibile pubblicare, commentare o gestire i propri testi in nessuna forma ma sarà possibile solo la consultazione/lettura del sito ed eventualmente la eliminazione dell'utenza di chi ne farà richiesta. Una seconda parte è prevista dopo la metà di agosto, le date saranno comunicate. Ci scusiamo per l'eventuale disagio. Ovviamente se riusciremo ad accorciare i tempi lo comunicheremo.
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Angelo Naclerio
Da sempre

Sei nella sezione Commenti
 

 SilviaDeAngeliss - 02/07/2024 11:08:00 [ leggi altri commenti di SilviaDeAngeliss » ]

... la lirica evoca un senso di continuità e di eternità, dove l’autore si muove insieme agli elementi eterni della natura, e segue il percorso del sole, metafora della luce e della guida. È un’espressione di armonia con l’universo, e un riconoscimento della bellezza e della profondità, che si trovano nell’esperienza umana, quando si è in sintonia con il mondo naturale.
Vivi un bel mese di luglio, Angelo, cari saluti.

 Angelo Naclerio - 24/06/2024 21:47:00 [ leggi altri commenti di Angelo Naclerio » ]

A tutti voi, poeti-lettori carissimi, un grandissimo grazie dal cuore ❤

 Annalisa Scialpi - 24/06/2024 17:37:00 [ leggi altri commenti di Annalisa Scialpi » ]



Bellissima la chiusa. La tua poesia mi pare un tentativo,

con le sue ripetizioni ridondanti, di togliere anche il

nome stesso alle cose, affinchè si mostrino per quello che

sono: infinite...

Grazie Angelo e sempre per i tuoi delicati e sensibili commenti.

 Salvatore Pizzo - 11/06/2024 01:28:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

Ah che bel gioco che è questo ruotare tra il dentro ed il fuori, da oriente ed occidente: è moto vitale, è la vita che, una volta messa in moto, non conosce soste.
Letta e riletta che la sento ruotare bella.
Ciao e grazie

 Rita Mura - 08/06/2024 08:03:00 [ leggi altri commenti di Rita Mura » ]

È la delicatezza che accompagna e trasporta in ogni luogo, pensiero e sogno dove il sole sarà da spettatore nella sua luminosa presenza.

 Vincenzo Corsaro - 06/06/2024 11:07:00 [ leggi altri commenti di Vincenzo Corsaro » ]

"Irrompe improvviso da oriente
con lance dorate trafigge l’oscurità
dissolve la bruma
squarcia il velo della notte
porta luce e calore
sulla terra e sugli uomini
tutto s’illumina d’un radioso sorriso
quando egli si veste della sua maestosità"

Una serena giornata :)