:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
BUONA ESTATE CON LE NOSTRE LETTURE CONSIGLIATE
Il vuoto è pieno di poesia, articolo di Donato Di Stasi
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Salvatore Armando Santoro
Autunno 2017

Sei nella sezione Commenti
 

 Giulia Bellucci - 30/06/2018 08:19:00 [ leggi altri commenti di Giulia Bellucci » ]

Buongiorno Armando.
In questa estate che proprio non vuole decollare ( almeno qui da me così pare) e sembra che passerà un po’ scialba, i preannunzi dell’autunno paiono davvero vicini. Le immagini e i suoni trasmessi in questa poesia mi pare di vederle e sentirli tutti. Molto bello quell’ultimo grappo che ancora resiste così come quell’ ultima foglia. Quante volte in autunno l’avremo osservata facendo pensare alla bella stagione andata e al lungo inverno che aspetta. Un po’ come la vita.
La poesia è composta di due quartine di tre endecasillabi ( eccetto il terzo verso della seconda strofa) e un settenario in rima secondo lo schema ABAb. L’ultima strofa breve è fatta da un endecasillabo e un settenario in rima tra loro.
Buon sabato.