:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Annalisa Scialpi
Portami via

Sei nella sezione Commenti
 

 Salvatore Pizzo - 08/12/2019 01:32:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

Chiedo venia per un grave errore: più che "dei travagli" intendevo sottolineare: "dell’impegno".
Dunque, la frase corretta è:"... sentendomi molto partecipe dell’impegno che, in essi, da te è profuso"
Più che mai un saluto e caro

 Giuseppina Iannello - 07/12/2019 19:11:00 [ leggi altri commenti di Giuseppina Iannello » ]

Bellissimi versi, tremolanti di pure emozioni visive.

 Salvatore Pizzo - 05/12/2019 15:20:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

La capacità dei tuoi versi di rendere empatici, è qualcosa che apprezzo sempre, sentendomi molto partecipe dei travagli che, in essi, da te è profuso. Già l’incipit mi afferra il cuore, trascinandolo nella discesa perigliosa delle rapide dell’esistenza... E chissà mai come e chi riuscirà a portarci via da questo sfacelo d’umanità annaspante. In fondo, l’amore finisce per esser soltanto schermo all’ingiustizia del vivere.
Grazie sempre con anche un abbraccio.