:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Annalisa Scialpi
il borghese

Sei nella sezione Commenti
 

 Salvatore Pizzo - 06/09/2021 03:57:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

Era da illo tempore che non leggevo più la parola"borghese"in una poesia. Tanto che non ricordo più dove abbia potuto leggerla. Però mi sovviene una canzone di Gaber in cui citava i borghesi per dire che son tutti dei porci.
Effettivamente, ai giorni nostri sembra una parola desueta: è stata introiettata al punto da averla rimossa, perché se ne è accettata la positività sociale. Cosa che non nei tuoi versi, in cui risuona ancora quella combattività rivestita d’ironia tesa proprio a smontarne la positività, mostrandone tutto il disorientamento che la fa naufragare miseramente.
D’altro? Il settenario ti dona assai.
Un grazie che più ancora è un caro saluto

 Marco Galvagni - 05/09/2021 15:14:00 [ leggi altri commenti di Marco Galvagni » ]

Pura poesia ben levigata. Complimenti!

 Vincenzo Corsaro - 05/09/2021 12:55:00 [ leggi altri commenti di Vincenzo Corsaro » ]

È la prima volta che leggo qualcosa dedicata alla figura del "borghese", interessante e devo dire che l’hai descritto alla perfezione. La famosa "borghesia" che si perpetua ancora ai giorni nostri, i non poveri e non ricchi, coloro che sguazzano nella mediocrità, coloro che vorrebbero di più ma non possono e vivono con la paura di perdere quel poco e illusorio agio in cui si crogiolano e di cui sono gelosi. Il loro destino... l’hai descritto perfettamente negli ultimi versi. Brava :) Una luminosa domenica e un cuoroso saluto :)

 Fabrizio Giulietti - 05/09/2021 10:31:00 [ leggi altri commenti di Fabrizio Giulietti » ]

il borghese è come il gambero, cammina all’indietro e smarrisce l’anima... piaciuta...