:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021: classifica
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Guido Balbo
Poesia

Sei nella sezione Commenti
 

 Guido Balbo - 15/07/2020 10:30:00 [ leggi altri commenti di Guido Balbo » ]

Infatti a questo mondo non serve un semplice imparare a scrivere per ottenere la patente di poeta, ma vivere in poesia, essere poeta. Dove non serve essere, ma saper essere. Serve infettare gli altri d’amore, non d’invidia, né d’odio, né di covid. Serve che ognuno possa contare, se non proprio in un budget, almeno su di un budg. Basterebbe nascere e crescere in una normalità, priva di carenze esistenziali, affettive, culturali, economiche … Servirebbe solo riuscire a idealizzare i panni degli altri, senza necessariamente doverseli mettere. Servirebbe pensare e agire col se fossi … Grazie

 Emanuela Lazzaro - 13/07/2020 23:40:00 [ leggi altri commenti di Emanuela Lazzaro » ]

serve poesia ma sopratutto serve che i giovani guardino meno il computer o lo smartphone, i loro genitori stiano meno al lavoro e dialoghino di più con i figli senza pretendere che la scuola funga da parcheggio quotidiano dal lunedì al sabato, servirebbe che ogni famiglia sacrificasse una parte del budget familiare per coltivare di più l’educazione ambientale e la cultura acquistando ad esempio anche libri e non soltanto giornali che dopo qualche ora buttano nell’immondizia,... Insomma serve una certa sensibilità che purtroppo non si impara scrivendo poesie...