:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
“Tre monologhi. Penna, Morante, Wilcock”, di Elio Pecora [collana Racconti (Teatro)]
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Cosimina Viscido
Sinestesie

Sei nella sezione Commenti
 

 Nando - 22/12/2015 17:50:00 [ leggi altri commenti di Nando » ]

Un cambio di stile, forse una scrittura più ragionata, meno impulsiva, meno passionale in superficie, eppure sempre con una sensualità "privata" travolgente; dà gusto una certa raffinatezza colta, dà gusto il dualismo creato con la concretezza biografica e sfumature di fuga verso il surreale.

E’ sempre un piacere implacabile leggerti.

Ciao, Cosi, a presto rileggerti ancora.

 Cosimina Viscido - 21/12/2015 16:17:00 [ leggi altri commenti di Cosimina Viscido » ]

Ciao Loredana. Sì infatti,nel frattempo, c’è stato un cambio di stile...

Grazie per avermi letta :)

 Loredana Savelli - 20/12/2015 21:19:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Mi è piaciuta. Uno stile diverso, più colloquiale, ma sempre potente nelle immagini: Precisa.
Ciao